Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sub muore in mare dopo l’immersione. Era con un diving di Porto Santo Stefano

di Barbara Farentani

PORTO SANTO STEFANO – 18.34 – È un sub di Perugia di 50 anni l’uomo morto questo pomeriggio, poco dopo le 15, a Porto Santo Stefano, durante un’immersione.

L’uomo stava facendo una immersione con un diving di Porto santo Stefano quando è emerso dall’acqua e ha avvertito un malore.

L’imbarcazione è ripartita subito alla volta del porto dove ad attenderli c’era l’elisoccorso Pegaso ma l’uomo è giunto al molo già morto. Il magistrato ha disposto il trasferimento della salma presso la sala mortuaria di Orbetello.

Sulle cause del decesso sta indagando la Guardia costiera di Porto Santo Stefano.

 

16.25 – Sarebbe morto mentre si trovava ancora in mare e stava nuotando, subito dopo un’immersione.

Un uomo, di cui non si conoscono ancora le generalità, sarebbe morto circa un’ora fa nella zona di Porto Santo Stefano, nel comune di Monte Argentario.

In corso le indagini della Giardia Costiera per capire le cause del decesso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.