Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: Gualdo-Gavorrano 2-1. Non basta Tarantino, minerari ko.

Più informazioni su

GUALDO – Arriva la prima sconfitta della gestione Nofri Onofri e il Gavorrano resta in cattive acque. Contro il Gualdo Casacastalda arriva un 2-1 che segna una preoccupante battuta d’arresto per i minerari, soprattutto gettando lo sguardo alla classifica. Primo tempo molto tattico, ripresa più scoppiettante. All’8′ si fanno vivi per primi i padroni di casa che, su corner calciato da Brescia, trovano la girata aerea di Bussi, ma la conclusione si perde a lato. In realtà è un fuoco di paglia, perché la partita è giocata a centrocampo, con tanto tatticismo e poche soluzioni da rete. In pratica la gara si ravviva solo nel finale di frazione, quando Guitto prova la conclusione dal limite che si perde di poco a lato al 40′. Due minuti più tardi il Gualdo sfonda a sinistra con Bussi che crossa radente, Procacci anticipa tutti ma il pallone finisce a Gramaccia, stoppato dalla provvidenziale parata di Capuano. Al 45′, invece, Brescia imbecca Cotroneo che fa da sponda per Marcheggiani, la conclusione è ribattuta dalla difesa dei minerari. Va in archivio così, un primo tempo piuttosto avaro di emozioni e che si chiude sullo 0-0.

Nella ripresa i padroni di casa provano subito a mettere il piede sull’acceleratore: al 6′ Esposito effettua un tiro cross sul quale Gramaccia manca la deviazione vincente in scivolata. All’8′ risponde il Gavorrano con una soluzione di Costanzo dalla lunga distanza, il tiro insidioso si perde di poco sul fondo. Al 9′ però, passa il Gualdo con una prodezza di Brescia che si accentra dalla sinistra e disegna una parabola a girare sul palo lontano, dove Capuano non può arrivare. E’ il primo gol incassato dalla gestione Nofri. I minerari però non si abbattono e trovano un pareggio lampo. Al 15′ Tarantino fa tutto da solo, avanza fino ai 20 metri e lascia partire in tiro mancino che batte Di Nardo per l’1-1. Giunti, mister del Gualdo, corre ai ripari e inserisce Khribech al 28′. Il neo entrato, alla mezz’ora, si rende subito pericoloso costringendo Capuano alla deviazione in angolo. E’ il preludio al nuovo vantaggio umbro che si materializza al 34′: proprio dai piedi di Kribech parte un lancio lungo che apre la strada a Bussi, l’attaccante supera Capuano in uscita e firma il 2-1. E’ il gol che decide la partita e che condanna alla sconfitta il Gavorrano. Il prossimo impegno casalingo contro il Poggibonsi diventa la gara della verità per i rossoblù.

GUALDO CASACASTALDA-GAVORRANO 2-1
GUALDO CASACASTALDA: Di Nardo, Pandolfi, Tofoni, Idromela, Cenerini, Cotroneo, Esposito, Gramaccia (20’st Gaggioli), Marcheggiani (35’st Zanchi), Brescia (28’st Khribech), Bussi. A disp.: Grossi, Aquilini, Canestri, Messineo, Crocetti, Tomassini. All. Giunti GAVORRANO: Capuano, Ferreira, Procacci (15’st Carminucci), Giordano, Capone, Cretella (37’st Arcamone), Lombardi, Costanzo (29’st Periccioli), Zizzari, Guitto, Tarantino. A disp.: Abibi, Silvestri, Tosoni, Colorno, Mattia, Mastroberti. All. Nofri Onofri. Arbitro: Fagnani di Termoli. Marcatori: 9’st Brescia (Gc), 15’st Tarantino (Ga), 34’st Bussi (Gc). Ammoniti: Capone, Cenerini, Procacci. Angoli: 3-5. Recupero: 1’pt, 3’st.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.