Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rugby, under 14: Golfo Scarlino ok sotto la pioggia. Superato (22-19) Cecina

Più informazioni su

ROSIGNANO (LI) – Gli under 14 della Frael Rugby Golfo sotto pioggia battente si impongono nell’impervio campo di località Giardino contro i coetanei di Cecina dopo 50 minuti emozionanti e vibranti che hanno visto i boys di maremma primeggiare di un soffio contro la coriacea rappresentativa locale. I Frael sono passati avanti subito, ma si sono sentiti incalzare, fiato sul collo, fino alla chiusura di gara che ha espresso un punteggio che la dice lunga sull’equilibrio e sulla tensione che ha accompagnato i due lunghi tempi di confronto. Alle due mete dei maremmani hanno replicato i padroni di casa con una meta più trasformazione.

Nella ripresa poi, il Golfo ha allungato il vantaggio con altri 5 punti, ma i padroni di casa non si sono fatti da parte e con un altro affondo, seguito da calcio trasformato, riducevano il punteggio a uno striminzito 15 a 12 che rimetteva tutto in discussione. Gli All blacks di Maremma poi, riuscivano a mantenere la distanza gestendo la gara. Un‘altra meta più trasformazione per i ragazzi allenati da Alessio “TatoAle” Ricucci e, a ridosso, equipollenti shot per i locali che in chiusura vedevano sfumare il successo in favore della squadra del Golfo. Finale 22 a 19 per il Golfo Scarlino, e festa. Alla fine il distensivo terzo tempo ha riportato il sereno, un bel sereno, dato che ha pure smesso di piovere.

Questi i ragazzi utilizzati da mister Ricucci: Allescia Carlo, Balas Marian, Bantranu Alexandro, Boni Niccolò, Costi Giovanni, D’amato Alessandro, Esposito Jacopo, Foeliata Gabriel, Franzoso Ruben, Gianfaglione Fabio, Guandalini Simone, Marchiani Diego, Piazzi Niccolò, Svicher Niccolò e Xhahysa Armed.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.