Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gestione dei rifiuti a Follonica, il M5S: «Amministrazione reticente»

Più informazioni su

FOLLONICA – Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle, ha presentato, il 19 ottobre, richiesta di accesso atti relativi alla gestione dei rifiuti. Richiesta integrata con ulteriore nota il 22 ottobre. «Non avendo avuto risposta abbiamo sollecitato via mail l’evasione della stessa il 3 novembre – spiegano i pentastellati follonichesi -, persistendo il silenzio abbiamo provveduto a sollecitare verbalmente lo staff del consiglio e successivamente il presidente del consiglio comunale. La risposta è stata che “il ritardo è dovuto all’assenza del dipendente dell’ufficio interessato dalla richiesta, causa malattia”. Ciò comporta una riflessione, il dirigente di riferimento che funzione avrebbe? Quale efficienza ed efficacia dell’azione amministrativa si cela dietro l’assenza di un solo dipendente in un ufficio importante quale l’ambiente?»

«Ricordiamo che un consigliere Pd in consiglio comunale si fregiava del fatto che la precedente amministrazione era riuscita a contenere la spesa del personale di poco superiore al 20% rispetto al bilancio – aggiungono -. Sarebbe necessario prima di vantarsi verificare come è dislocato il personale, se il risultato è quello di bloccare l’ente pubblico ed avere uno scarso controllo del territorio, diciamo: no grazie».

«Vogliamo ricordare, inoltre, che per legge gli uffici amministrativi devono collaborare e rispondere alle richieste ricevute da parte dei consiglieri al fine di permettere loro di svolgere al meglio il mandato elettivo a garanzia e a servizio dei cittadini- concludono dal Movimento 5 Stelle -. Questa amministrazione forse non lo ha ancora capito».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.