Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seduta straordinaria, consiglieri assenti per scelta. L’Eden Club: «Eventi istituzionali sono nella convenzione»

GROSSETO – Dopo la polemica di ieri, sollevata da alcuni consiglieri comunali di Grosseto, sull’opportunità di organizzare la seduta straordinaria del consiglio comunale all’Eden Club,  la nuova discoteca sulla Mura, recentemente inaugurata, è la direzione del locale a rispondere e a precisare sull’organizzazione dell’evento.

La polemica – Il capogruppo di fratelli d’Italia, Fabrizio Rossi, ieri dal suo profilo Facebook aveva criticato fortemente la scelta di spostare i lavori del consiglio all’Eden Club, anche solo per la parte istituzionale legata alla Festa della Toscana.

.
La risposta dell’Eden Club – L’Eden Disco Club coglie l’occasione per ringraziare della splendida presenza di stamani tutti i ragazzi della scuola media Da Vinci e i loro genitori. Un plauso per l’iniziativa e il sostegno va anche alle autorità.
La mattinata, lo diciamo senza troppi giri di parole, è stata un successo.
Eppure sembra che non tutti abbiano ritenuto opportuna una location “in mano” a privati per un’occasione pubblica.
Ma la struttura dell’Eden, lo ribadiamo ancora una volta, è di proprietà comunale e gestita dalla Capital Communication che si è aggiudicata il bando indetto dall’amministrazione. E proprio nell’atto è chiaro l’impegno che lega il gestore del locale a riservare una volta a settimana la sala al Comune per finalità istituzionali. Dunque lo svolgimento delle celebrazioni per la festa della Toscana e l’accoglienza dell’assemblea comunale non può stupire nessuno.
Questo quel che ci sentivamo di dover puntualizzare. Restiamo quindi aperti a qualunque necessità del territorio, consapevoli del fatto che il salone dell’Eden Disco Club può e deve rappresentare anche un contenitore d’idee, confronto e partecipazione sociale. Sempre senza colore politico alcuno, ovvio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.