Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallamano: Grosseto in trasferta, ma è disastro al palazzetto allagato

GROSSETO – Dopo la convincente vittoria contro La Torre Pontassieve, ottenuta sabato scorso nel turno casalingo, la Solari e Tecnologie Ambientali dovrà affrontare fuori casa la fortissima compagine del Bastia Umbra,  che conduce a punteggio pieno la classifica del campionato di Serie B. Purtroppo la Pallamano Grosseto ha dovuto interrompere la preparazione causa allagamento dell’impianto di gioco di via lago di Varano dovuto alle recenti forti piogge abbattutesi sulla Maremma. L’impianto è reso inagibile in quanto il campo di gioco è stato inondato di acqua piovana. Tutti i componenti della Pallamano Grosseto insieme all’associazione La Racchetta, una volta cessato di piovere, si sono immediatamente messi all’opera per smaltire le acque con la speranza di potere riportare agibile l’impianto, dove domenica prossima sono in programma ben due incontri a livello giovanile.

Sarà di scena l’under 14 maschile contro i pari età della Torre Pontassieve alle 11 e, a seguire, le ragazze dell’under 18 contro il Poggibonsi. Il campo di gioco, in ogni caso, ha riportato dei danni a causa dell’acqua depositata sotto la gomma. L’area di gioco si è gonfiata in più parti. Si spera che gli interventi  provvisori e nella clemenza dell’attenuarsi della pioggia faccia disputare almeno gli incontri in programma. Per quanto riguarda l’incontro di serie B in programma contro il Bastia Umbra, La Solari andrà a giocare priva di una inadeguata preparazione. Si spera in una forte reazione dei ragazzi del presidente Rispoli Maria Carmela per portare a casa i 3 punti.

La rosa dei giocatori prevista comprende: Andrea Raia, Fulvio Morelli, Matteo De Florio, Riccardo Rossi, Lorenzo Bacci, Andrea Sbardellati, Marco Coppi, Daniele Radi, Matteo Bacciarelli, Lorenzo Quinati, Mauiricio Galluzzi, Roberto Rocchi, Lorenzo Peronaci. All.Vincenzo Malatino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.