Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marguerite Yourcenar e l’astrologia. A Sovana il libro di Gioia Oddi

Più informazioni su

SOVANA  – “Marguerite Yourcenar in tour” arriva in Toscana. Domenica 30 novembre a Sovana, la bella frazione di Sorano, si terrà la presentazione del libro “Marguerite Yourcenar e l’astrologia. Le stelle nell’Oeuvre au Noir” di Gioia Oddi. L’appuntamento è alle ore 17 a Palazzo Bourbon del Monte, storico edificio di epoca rinascimentale attribuito al Vignola e sede dell’associazione I Sogni in Teatro. Sponsor della serata è l’azienda vitivinicola Michele Ventura Vino, che offrirà uno dei suoi pluripremiati vini in degustazione.

All’incontro, organizzato in collaborazione con Move Magazine (www.movemagazine.it), il direttore artistico di Sovana in Arte Francesca Ventura e la scuola di astrologia classica Almugea, l’autrice sarà intervistata da Silvia Luzzi, attrice e acting coach di molti attori. A seguire la Luzzi riserverà al pubblico una grande sorpresa, interpretando alcuni brani dell’opera teatrale della Yourcenar “Il dialogo nella palude”. La presentazione sarà inoltre allietata dalla poetessa Lorena Paris, che leggerà alcuni brani tratti dai testi della Yourcenar. Ulteriore elemento di originalità la proiezione delle foto di Monica Cillario, che per il tour ha realizzato 12 scatti molto suggestivi accompagnati da frasi della Yourcenar.Quella di Sovana è la quinta tappa del “Marguerite Yourcenar in tour: come una stella errante”, progetto nato da un’idea di Gioia Oddi, e che prevede una serie di presentazioni decisamente originali (le tappe precedenti si sono svolte a Montefiascone, Viterbo, Trevignano Romano e Roma).

Dopo l’intervista e la performance di Silvia Luzzi, Gioia Oddi affronterà un percorso nella carriera di Francesca Ventura, attrice, scrittrice, regista e direttore artistico di Sovana in Arte, andando a cogliere nella sua carta del cielo i momenti più significativi del suo percorso professionale, decisamente poliedrico. Il pianeta Venere, astro dell’arte e del femminile, sarà il punto di partenza dell’intervista. A rallegrare il tutto un bicchiere di vino rosso Ripa offerto da Michele Ventura Vino, che si annovera tra le aziende leader della doc Sovana. “Per noi questo evento fuori rassegna è una particolarità molto gradita, e potremmo dire che tanto più è artistico tanto più è olistico. Siamo ben felici di ospitare una stella errante come Gioia Oddi e il suo programma così importante” dice Francesca Ventura che, oltre che artista, è anche una grande appassionata di astrologia.

In “Marguerite Yourcenar e l’astrologia. Le stelle nell’Oeuvre au Noir” l’autrice accompagna il lettore alla scoperta dell’interessante legame che unisce la grande scrittrice francese al mondo dell’astrologia. Il lungo studio che Gioia Oddi ha compiuto per la sua tesi di laurea – divenuta una pubblicazione – innovativa per l’originalità della tematica, ha messo in evidenza come nel romanzo “L’Oeuvre au Noir” (L’opera al nero) sia possibile rintracciare numerosi riferimenti all’astrologia, nonché un rapporto sottile e talvolta ambivalente della scrittrice francese rispetto a tale disciplina. Il lettore viene accompagnato in un mondo magico e affascinante, nel quale potrà scoprire un aspetto inedito della Yourcenar, la sua attrazione discreta e talvolta negata per la saggezza delle stelle, per il loro messaggio antico e sempre attuale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.