Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica: Grosseto confermata nel meeting internazionale paralimpico

Più informazioni su

GROSSETO – Anche per l’anno 2015 e per il terzo anno consecutivo, Grosseto figura tra le città ospitanti del circuito IPC Athletics Grand Prix di atletica leggera paralimpica. Il calendario, che è stato ufficializzato oggi da IPC Athletics, prevede un programma di 10 meeting che, grazie all’aggiunta di Bisbane, in Australia, toccherà tutti e cinque i continenti. Il circuti partirà a Dubai il 22 febbraio e arriverà in Italia allo Stadio Olimpico Zecchini, nel fine settimana del 12‐14 giugno. Agli Italian Open Championships di quest’anno sono stati 340 gli atleti partecipanti e due i record del mondo stabiliti da parte dell’azzurra Martina Caironi, 32”64 sui 200 metri T42, e del britannico Aled Davies, 48.69 nel disco F42.

La tappa italiana di Grosseto rappresenta un test cruciale per il 2016, quando la città maremmana sarà sede dei Campionati Europei, ultimo e più importante appuntamento agonistico dell’anno per la conquista della qualificazione alle Paralimpiadi di Rio. L’IPC Athletics Grand Prix è nato nel 2013, e nella stagione 2014 ha fatto registrare in tutto la partecipazione di 1497 atleti provenienti da 85 paesi.

CALENDARIO IPC ATHLETICS GRAND PRIX 2015:
22‐25 febbraio: Dubai (Emiratirabi Uniti)
6‐8 marzo: Brisbane (Australia
23‐25 marzo: Tunisi (Tunisia)
18‐20 aprile: Pechino (Cina)
23‐25 aprile: San Paolo (Brasile)
15‐16 maggio: Mesa (Usa)
29‐31 maggio: Nottwil (Svizzera)
12‐14 giugno: Grosseto (Italia)
9‐21 giugno: Berlino (Germania)
da definire: IPC Athletics Grand Prix Final

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.