Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione, c’è tempo sino al 3 dicembre per chiedere i contributi di solidarietà

Più informazioni su

di Barbara Farnetani

ORBETELLO – Ci sarà tempo fino a mercoledì prossimo 3 dicembre per richiedere i contributi straordinari in favore della popolazione dei comuni colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici nei giorni 10-14 ottobre e 5-7 novembre 2014, compresa quindi la popolazione alluvionata di Polverosa e zone limitrofe all’interno del Comune di Orbetello. L’amministrazione lagunare, infatti, ha reso noto che i soggetti interessati dall’evento atmosferico del giorno 14 ottobre 2014 potranno presentare istanza per l’erogazione di un contributo straordinario di solidarietà in favore dei soggetti privati, a titolo di sostegno per fronteggiare le prime spese necessarie per il ripristino degli immobili destinati ad abitazioni e delle relative pertinenze, nonché per il reintegro dei beni mobili in esse contenuti.

Lo potranno richiedere i nuclei familiari con abitazione abituale e stabile nel Comune di Orbetello, danneggiati dall’evento, in possesso di una attestazione ISEE familiare riferita ai redditi prodotti nell’anno 2013, non superiore a 36.000 euro. Il limite massimo del contributo è fissato in 5.000 euro per nucleo familiare, con la Regione che procederà alla ripartizione delle risorse disponibili fra i Comuni in misura proporzionale al numero delle segnalazioni di danno pervenute tramite autocertificazione degli interessati. I criteri e le modalità di assegnazione ed erogazione del contributo saranno disciplinate con successivi atti sulla base del numero dei richiedenti e delle somme assegnate.

Il bando e lo schema di domanda saranno disponibili presso l’ufficio relazioni con il pubblico, p.zza del Plebiscito n. 1 Orbetello, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00; il martedì e il giovedì anche dalle ore 15.00 alle ore 16.00 e scaricabili nel sito internet www.comune.orbetello.gr.it alla sezione bandi. Le domande, debitamente sottoscritte e con allegata copia della attestazione ISEE e di un documento di identità, dovranno riportare l’indirizzo al quale saranno trasmesse le comunicazioni e dovranno pervenire esclusivamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Orbetello o inviate via PEC all’indirizzo protocollo@pec.comuneorbetello.it (in considerazione del termine per la scadenza della rendicontazione alla Regione Toscana non fa fede il timbro postale).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.