Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’Iti torna la scuola aperta, per incontrare studenti e genitori e far conoscere l’offerta formativa

Più informazioni su

GROSSETO – Sabato prossimo dalle 15 alle 17 scuola aperta all’Istituto “Manetti – Porciatti” di Grosseto. L’Istituto Tecnico Industriale nei locali di via Brigate Partigiane 19 con gli indirizzi in meccanica – meccatronica ed energia, elettronica ed elettrotecnica, informatica e telecomunicazioni, e l’Istituto Tecnico Geometri con gli indirizzi in Costruzioni Ambiente Territorio e Tecnologie del Legno nelle Costruzioni , in via De Barberi, apriranno le loro porte per consentire agli alunni che frequentano la terza media di poter comprendere meglio il potenziale dell’offerta formativa che essi offrono.

“Studenti e genitori – spiega la dirigente scolastica, Maria Grazia Trani – avranno l’opportunità di conoscere le caratteristiche del nostro Istituto, visitando i laboratori e incontrando studenti e docenti che potranno rispondere alle loro domande. Voglio ricordare che siamo gli unici ad offrire l’opportunità a livello provinciale di una specializzazione in tecnologie del legno   presso l’Istituto delle Costruzioni, Ambiente e Territorio (ex Geometri), nonché Informatica e telecomunicazioni oltre a meccanica, meccatronica ed energia che offrono, anche in questi momenti, possibilità di lavoro per i nostri giovani, oppure acquisire nozioni sulla robotica di cui l’Istituto ha vinto il titolo mondiale in Brasile”. Resta inteso che chi vuole può prenotare una visita privata contattando i referenti per l’orientamento (per l’ITI il professor Olivelli 0564428073 e per l’ITG il professor Pratesi 0564411817). Il prossimo appuntamento di Scuola Aperta è previsto per il 20 dicembre.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.