Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

450 militari nei boschi della Maremma: è partita oggi l’operazione Mangusta

FOLLONICA – Si estenderà sul territorio di otto comuni l’operazione Mangusta, la nuova esercitazione del Savoia Cavalleria che ha nuovamente scelto i nostri boschi per addestraqre i propri uomini. Mangusta che è partita oggi e si protrarrà sino all’8 dicembre, riguaredrà il comune di Follonica, Grosseto, Campagnatico, Castiglione della Pescaia, Civitella Paganico, Gavorrano, Massa Marittima e Roccastrada, ma potrebbero verificarsi sconfinamenti dei militari, specialmente delle forze a terra, anche nel Comune di Scarlino.

Tale esercitazione vedrà impegnati 450 militari che operano in uniforme mimetica con armi caricate a salve, supportati da unità motorizzate, mezzi aerei e unità mediche militari, che effettueranno azioni sul territorio ma anche aviolanci di paracadutisti e di materiale.

«Affinché tale attività si svolga nella massima sicurezza sia per i militari che per la popolazione – avvertono dai comuni di Follonica e Scarlino -, si invitano i cittadini a fare attenzione per evitare situazioni di pericolo e prevenire incidenti. In questo periodo la caccia non sarà interrotta, ma si invitano alla massima prudenza tutti i cittadini ed in particolare i cacciatori che esercitano l’attività venatoria nel territorio comunale follonichese e negli altri comuni interessati, anche perché i militari saranno in uniforme mimetica e utilizzeranno creme oscuranti, sia nelle ore diurne che notturne».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.