Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santa Barbara di Nicomedia: il libro di Piero Simonetti a Grosseto.

GROSSETO – Si intitola “Santa Barbara di Nicomedia” il libro scritto da Piero Simonetti e che sarà presentato mercoledì 26 novembre alle 16.30 nella sala conferenze dell’archivio di Stato di Grosseto, in piazzetta Socci. Si tratta di un prezioso lavoro di approfondimento della figura della santa e di custodia e valorizzazione delle conoscenze che su di essa abbiamo, per mantenere viva la devozione che nel corso del tempo si è cementata in tutta la zona delle Colline Metallifere attorno a lei.

“La festa di Santa Barbara – scrive Piero Simonetti nell’introduzione al testo – rappresenta in me un fondamentale ricordo di gioventù, chiuso nel cassetto della memoria, ma ancora vivissimo e senza polvere. Il 4 dicembre Gavorrano si vestiva a nuovo, improvvisamente diventava un altro paese. La gente stessa pareva diversa, gioiosa e sorridente come non mai, anche se tutti eravamo più poveri. E sono certo – continua Simonetti – che quel giorno, in ogni centro minerario delle nostre colline maremmane, la ricorrenza di santa Barbara costituiva uno stimolo ulteriore per tutte le comunità a rendere più luminosi i rapporti sociali, nell’intensa gioia interiore di ciascuno”.

E’ con questo spirito che l’autore ha portato avanti un paziente lavoro di ricerca e di ricostruzione, la cui pubblicazione, presso l’editore Vieri di Roccastrada, è stata possibile grazie al contributo del Parco archeologico e tecnologico delle colline metallifere e alla Huntsman-Tioxide. Nella copertina campeggia un dipinto di Lucio Parigi, conservato nella chiesa di san Sebastiano a Roccatederighi, e che raffigura la santa e i minatori, condensando in quelle pennellate il forte legame tra la sua figura e il duro lavoro della miniera in tutta la zona nord della provincia di Grosseto.

Alla presentazione del libro interverranno, con l’autore, don Franco Cencioni, direttore dell’ufficio beni culturali ecclesiastici della Diocesi, il sindaco di Grosseto Emilio Bonifazi e l’associazione grossetana vigili del fuoco. Nel corso del pomeriggio saranno anche proiettate immagini artistiche di santa Barbara esistenti sul territorio delle colline metallifere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.