Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il futuro della Maremma? Ecco come lo vedono i giovani soci della Banca della Maremma

Più informazioni su

GROSSETO – I giovani soci della Banca della Maremma si sono incontrati in questi giorni con il formatore Marco De Santis per confrontarsi sui futuri progetti che li vedranno coinvolti attivamente per il territorio maremmano. E’ proprio questo il fine che ha spinto la Banca della Maremma a promuovere la costituzione del Gruppo giovani soci, ormai attivo da più di un anno: offrire ai ragazzi la possibilità di esprimere le proprie idee e sostenerli nella realizzazione di progetti finalizzati a favorire il benessere della comunità locale.

Ospite della serata Simone Giusti, presidente e responsabile del settore “Ricerca e sviluppo” dell’associazione “l’Altra Città”. «Dottore in ricerca di italianistica -affermano dalla banca -, Giusti curerà a breve un corso di scrittura creativa per i giovani soci della Banca della Maremma, finalizzato a far emergere le doti creative dei partecipanti attraverso un approccio narrativo. Dato che obiettivo del Gruppo è quello di lavorare per il territorio, al fine di stimolare il dibattito e favorire l’emergere di nuove idee, si è partiti da una domanda: “Cosa vi piace della Maremma?”. Attraverso dei post-it, i giovani soci hanno risposto che la Maremma piace soprattutto per il clima, per la vicinanza al mare, per i colori, la luce, i tramonti e perché, alla fine di ogni percorso, si torna sempre da lei».

Info a questo LINK

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.