Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A San Giovanni delle Contee torna la “Sbicchierata di fine autunno”

SAN GIOVANNI DELLE CONTEE – È iniziata ieri, e andrà avanti sino al 25 novembre la “Sbicchierata di fine autunno” a San Giovanni delle Contee, piccola frazione del comune di Sorano. Nei giorni di 21, 22 23 e 25 novembre il paese festeggerà il proprio patrono, Santa Caterina, e lo farà aprendosi ai visitatori, offrendo loro i migliori piatti della cucina locali e ospitando numerosi eventi culturali.

Nella giornata di apertura il paese ha aperto le proprie cantine, tutte interamente scavate nel tufo e per l’occasione sono state allestite a punti ristoro dove poter degustare piatti tipici della cucina basso toscana e alto laziale. Olio nuovo, vini maremmani, laziali e umbri e prodotti della tradizione culinaria locale saranno dunque i protagonisti indiscussi. Molta attenzione è stata prestata alla musica e alla ritualità di alcuni momenti.

Sabato 22 novembre protagonista è l’alta musica. A partire dalle ore 17, presso la chiesa di Santa Caterina si esibiranno l’ ENSEMBLE CLASSICA TRIO” con Romano Pucci (flauto), Fabio Spruzzola (chitarra), Ivano Brambilla (clarino e mandolino), dalle ore 19 apertura delle cantine e degustazione piatti tipici e poi ancora spazio alla musica con il gruppo itinerante “Tamburini di Pitigliano” e gli “Irp e Speed Triple”, blues e texas blues.

Domenica 23 presso la sala parrocchiale del paese sarà possibile assistere, a partire dalle ore 17.45 allo spettacolo della Compagnia Della Femia che presenta “Di fronte al fronte” testimonianze dell’ultima guerra mondiale da parte di chi ha vissuto sulla propria pelle il terrore del conflitto mondiale. I festeggiamenti si chiuderanno martedì 25 novembre, giorno in onore di Santa Caterina con la santa messa presieduta dal Vescovo G. Borghetti degustazione di piatti tipici e spettacoli pirotecnici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.