Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dal 2015 obbligatoria la fatturazione elettronica per chi opera con gli enti pubblici – VIDEO

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=WBbsbWgj-Ig&w=600]

 

di Barbara Farnetani

GROSSETO – Dall’aprile 2015 qualunque azienda sia fornitrice, di beni e servizi, per un ente pubblico, dovrà emettere fattura elettronica. Una rivoluzione che investirà le aziende locali, e che potrebbe creare qualche disagio e difficoltà ad imprese spesso piccole, e abituate a gestire in proprio la contabilità. Per questo motivo la Camera di commercio ha deciso di assistere i propri iscritti mettendo on line un servizio di base per la fatturazione elettronica, anche perché in alcuni casi l’obbligo di questo nuovo sistema già esiste. Il servizio, dedicato ai piccoli fornitori, è messo a disposizione da Unioncamere gratuitamente.

«Il servizio – afferma il presidente della Camera di commercio Giovanni Lamioni – servirà per apprendere metodologie e fatturazione elettronica e sarà attivo tra pochi giorni. Inoltre abbiamo organizzato un seminario per formare gli operatori. La fatturazione elettronica, tra qualche anno, sostituirà totalmente quella cartacea per questo vogliamo formare gli operatori ad essere autonomi». Il seminario di martedì 25 novembre è dedicato alle associazioni di rappresentanza ma possono partecipare anche gli imprenditori. «Sono già diverse le imprese che si stanno interessando – continua Lamioni – perché temono di incontrare delle difficoltà. Questo è uno di quegli esempi che testimoniano l’utilità di un ente come la Camera si commercio».

Per informazioni cliccare QUI

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.