Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primo soccorso, la Misericordia forma i ragazzi delle scuole

Più informazioni su

MANCIANO – Educazione al primo soccorso. È l’iniziativa che la Misericordia di Manciano introdurrà nei prossimi giorni nelle scuole superiori di Manciano e Pitigliano. Il progetto, sviluppato in accordo con le scuole, consiste in una serie di lezioni semplici ed efficaci riguardanti il primo soccorso e che si articoleranno durante l’anno scolastico per l’espansione corretta di tutti gli argomenti (accanto foto di repertorio).

Saranno interessate dal progetto l’ I.T.I e il liceo scientifico entrambe di Manciano e l’istituto socio-sanitario di Pitigliano. «I ragazzi coinvolti dal progetto – spiega Marcello Santarelli presidente della Misericordia – saranno in grado alla fine di questo percorso formativo di poter prestare un primo soccorso con le corrette modalità, sia di assistenza alla persona da soccorrere, sia nel comunicare l’accaduto in una forma chiara e corretta al 118. I nostri istruttori formatori insegneranno loro delle tecniche base per poter prestare un soccorso tempestivo e con giuste manovre tecniche nell’attesa che arrivi un Team specialistico di soccorso avanzato del 118».

«Alla fine del progetto – prosegue Santarelli -, i ragazzi saranno accompagnati dalle insegnanti presso i nostri locali della Misericordia e tramite una visita guidata conosceranno le attrezzature in dotazione alle nostre ambulanze, il ruolo socio sanitario della Misericordia in una comunità e il ruolo del volontariato all’interno di essa. Conclude Santarelli: Colgo l’occasione per ringraziare le insegnanti delle scuole che si sono dimostrate disponibili a questa iniziativa molto importante specie per i ragazzi e ringrazio anche i nostri Istruttori Formatori Luca Giorgi, Riccardo Berti e Mauro Mameli che dedicano il loro tempo e mettono a disposizione il loro bagaglio professionale per distribuire nella comunità una buona conoscenza del soccorso facendo così educazione».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.