Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pedonalizzazione: un’istanza per intervenire nelle procedure amministrative

GROSSETO – Preso atto del termine del periodo di sperimentazione relativo alle modifiche alla ZTL del Centro Storico di Grosseto, l’Associazione “Amici del Centro Storico di Grosseto” che intende seguire con attenzione e particolare interesse i possibili e futuri sviluppi che ne seguiranno, ha conferito incarico ad un legale di fiducia del Foro grossetano, affinché la “voce” dei cittadini sia “ascoltata” in maniera effettiva e concreta. L’art. 14 del Regolamento Comunale per il Procedimento Amministrativo, che recepisce le norme sulla partecipazione, e il Testo Unico sugli Enti Locali, prevedono la possibilità di intervenire nelle procedure amministrative “ai portatori di interessi diffusi costituiti in associazioni o comitati, ai quali il provvedimento finale possa recare pregiudizio”.

Ciò considerato, alla luce del fatto che è fuor di dubbio che l’Associazione “Amici del Centro Storico di Grosseto” è strettamente collegata al territorio, ne conosce le preoccupazioni, le necessità, le problematiche e le aspettative, essa ha scelto di utilizzare tutti gli strumenti che la legge sul procedimento amministrativo mette a disposizione per farsi sentire ed essere considerata “parte in causa”. Tale Associazione presenterà, dunque, una apposita Istanza all’Ente Comunale affinché venga edotta di ogni procedura amministrativa che sarà adottata avente ad oggetto la mobilità del traffico in generale ed, in particolare, ogni eventuale determinazione inerente le modifiche alla ZTL del Centro Storico di Grosseto a seguito di questo periodo di sperimentazione che ha coinvolto tutti i cittadini, i commercianti e non solo e che ha senz’altro destato perplessità, incuriosito ed agitato gli animi.

Si attendono dunque le successive mosse dell’Ente Comunale e i successivi passi da percorrere ed azioni da intraprendere, affinché ogni decisione sia coerente con le concrete, reali e diffuse esigenze di coloro che vivono, lavorano e percorrono ogni giorno le strade del “cuore” della nostra città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.