Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il comune vende all’asta. La città compra. Aggiudicati terreni e automezzi

Più informazioni su

GROSSETO – Aggiudicati in via provvisoria un immobile e alcuni automezzi comunali messi all’asta.

Le domande per l’alienazione di immobili comunali non più utili all’Amministrazione dovevano essere consegnate entro la giornata di lunedì 17 novembre e, nella giornata di oggi, martedì 18, c’è stata l’aggiudicazione provvisoria di una delle due aree residenziali ex Peep di Marina di Grosseto, quella in via Montreuil, che partiva da una base d’asta di poco oltre 593mila euro e che è stata aggiudicata per circa 621mila euro.

Altra apertura delle buste, con aggiudicazione sempre provvisoria, è stata quella relativa all’asta per la vendita di alcuni automezzi comunali. In questo caso le domande potevano essere presentate entro l’11 novembre scorso. Sono stati aggiudicati beni per oltre 65mila euro, per l’esattezza: 7 automobili, 5 scooter, 2 camion, 2 trattori, 1 quad e anche un trinciaerba.

“Un risultato importante per l’Amministrazione – ha spiegato il Sindaco Emilio Bonifazi – che riesce a costruire condizioni di sviluppo raccogliendo anche capitali significativi da beni di cui non aveva più bisogno, ma che rappresentano invece una opportunità per privati e cittadini”. “Inoltre – ha aggiunto il vicesindaco e assessore al Patrimonio, Paolo Borghi – garantiamo l’inizio di una concreta opera di riqualificazione di zone urbane importanti, unendo recupero e sviluppo ed evitando speculazioni. Si aprono infatti importanti prospettive per i giovani che vogliono andare a vivere a Marina, dando così risposta ad un’esigenza della frazione sentita da molti anni”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.