Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Teatro: Gran Caffè Concerto si aggiudica la rassegna Sem Benelli

Più informazioni su

ROCCASTRADA – Si è conclusa ieri sera, sabato 15 novembre, al Teatro Comunale dei Concordi di Roccastrada la XIV edizione del Sem Benelli, la rassegna di teatro amatoriale che si è conquistata negli anni un ruolo di prestigio nel panorama teatrale italiano non professionale. Nella cerimonia  conclusiva sono stati assegnati tre premi: Gran Caffè Concerto della compagnia GAD Città di Pistoia si è aggiudicato quello come Miglior Spettacolo 2014; un’originale rilettura del testo di Campanile, premiato per la coesione e la coerenza nell’equilibrato accostamento dei quadri, per la sapiente regia nella tessitura delle scene e per la diffusa competenza degli attori sul palco.

Il premio come Miglior attrice è andato a Elisa Palagano nel ruolo della dottoressa Charlotte della piece Terapia di Gruppo, per la marcata comicità, per la freschezza e l’equilibrio con cui riesce a restituire al pubblico la vivacità di un personaggio istrionico; vincitore del premio come Miglior attore, Giacomo del Bino, interprete dei personaggi Galileo, il cuoco francese, il pollo, il fungo in Gran Caffè Concerto, scelto per la spiccata naturalezza, per l’attenta presenza scenica, per l’interpretazione originale e versatile. Alla cerimonia di premiazione hanno partecipato il sindaco Francesco Limatola, l’assessore alla Cultura di Grosseto, Giovanna Stellini, e Fabrizio Boldrini direttore del Coeso. Nel corso della cerimonia si sono esibiti i ragazzi del progetto Aracne, 25 studenti delle scuole superiori di Grosseto, con lo spettacolo Sogno di una notte di mezza estate, con la regia di Federico Guerri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.