Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio a 5, Serie B: Prato Rinaldo-Atlante 8-4. Grossetani al primo ko esterno foto

Più informazioni su

di Lorenzo Falconi —

ROMA – Disco rosso per l’Atlante che incassa la prima sconfitta esterna della stagione e lascia punti sul campo del Prato Rinaldo. Nella gara giocata a porte chiuse, la formazione romana prende subito il comando delle operazioni, complice un approccio troppo morbido da parte dei grossetani, e volano sul 3-0, firmato dalla doppietta di Crespo e da Leonaldi. L’Atlante si sveglia tardivamente, ma ha comunque una reazione notevole con Berti e Bender che rimettono in carreggiata la propria squadra. Nel momento migliore però, i biancorossi incappano nell’espulsione di Iannaco, in veste di giocatore-allenatore e sono costretti ad assistere alla nuova fuga dei padroni di casa che allungano sul 5-2, prima che Berti accorci ancora.

Nella ripresa, sotto di due reti, la formazione del presidente Tonelli si getta all’attacco. Il Prato Rinaldo ne approfitta e segna ancora, costringendo i maremmani a rischiare con la mossa del portiere di movimento. Quest’ultima risulta infruttuosa, Leali ne approfitta e insacca il 7-3, Berti replica parzialmente mettendo a referto la sua personale tripletta, ma questa volta non basta e il finale è ancora di marca ospite con il definitivo 8-4.

PRATO RINALDO-ATLANTE 8-4
Prato Rinaldo: De Filippis, Luongo, Chiomenti, Angilletta, Leali, Taloni, Leonaldi, Ginelli, Crespo, Andalone, Medici, Schillone. All. Di Stefano. Atlante: Verani, Ducci, Pannaccione, Iannaco, Barelli, Baluardi, Bender, Gianneschi, S.Serranti, M.Serranti, Berti, Agostini. All. Iannaco e Battisti. Arbitri: Hager di Trieste e Bertolo di Pordenone, cronometrista Micciulla di Roma2. Marcatori: pt 1’Crespo, 10’Leonaldi, 11’Crespo rig., 12’Berti, 14’Bender, 16’Crespo, 17’Leali, 18’Berti, st 12’Taloni, 13’Leali, 17’Berti, 18’Medici.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.