Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ambiente e rifiuti, novità per gli artigiani. Ciani «Si arrivi a superamente Sistri»

GROSSETO – «Ci sono buone notizie per le imprese sul fronte degli adempimenti in materia ambientale». Il segretario generale di Confartigianato Imprese Grosseto, Mauro Ciani, esprime soddisfazione per il via libera della Camera a un emendamento al Ddl Collegato Ambientale, che prevede di non applicare le sanzioni relative agli obblighi previsti dal Sistri fino al 31 dicembre 2015. «Si tratta – sottolinea il segretario grossetano – di un significativo passo in avanti, che confidiamo venga approvato definitivamente nel passaggio al Senato. Il ministro dell’Ambiente, Galletti, sta mantenendo gli impegni assunti nei confronti degli imprenditori: impegni che ci auguriamo si completino con il definitivo superamento del Sistri, un meccanismo che in questi anni ha mostrato enormi problemi di funzionamento e che dunque va sostituito con un sistema di tracciabilità dei rifiuti fondato su criteri di trasparenza, efficienza, economicità e semplice utilizzo per le imprese. Soltanto così si potranno combattere davvero le ecomafie».

Il segretario generale di Confartigianato Imprese Grosseto apprezza, inoltre, l’approvazione da parte della Camera di altri due emendamenti al Collegato Ambientale, sollecitati a livello nazionale proprio da Confartigianato, in materia di registri di carico e scarico di rifiuti e di iscrizione al Conai (il Consorzio nazionale imballaggi) tramite le associazioni di categoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.