Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I lavoratori in cassa integrazione saranno impiegati anche nella scuola con il progetto Utili

Più informazioni su

GROSSETO – Il progetto della Provincia “Utili” fa un altro importante e concreto passo: l’Istituto Comprensivo Statale Grosseto 5 ha pubblicato il bando per impiegare nella scuola di via Rovetta a Grosseto, 7 lavoratori in cassa integrazione. Le persone che aderiranno al bando saranno utilizzate nello svolgimento delle mansioni di pulizia dei locali scolastici a partire dal 1 dicembre 2014 per otto mesi.

Utili è rivolto a lavoratori in cassa integrazione guadagni straordinaria (a zero ore e senza rotazione); a percettori d’indennità di mobilità; a percettori di assicurazione sociale per l’impiego, la nuova indennità di disoccupazione. L’utilizzazione del lavoratore cessa automaticamente al termine del periodo di godimento del trattamento previdenziale. Il Centro per l’Impiego preselezionerà le candidature, svolgendo un’istruttoria di ammissibilità delle domande. L’Ente utilizzatore procederà poi all’individuazione dei lavoratori, dando precedenza ai residenti nel comune dove si svolge l’utilizzazione e ai soggetti con il maggior periodo residuo di trattamento.

“Utili” è già attivo in diversi Comuni del territorio ed ha come obiettivo l’aggiornamento delle competenze e di ricollocazione dei lavoratori in cassa integrazione o in mobilità. Di fatto l’iniziativa modifica e ridefinisce la cassa integrazione trasformandola da fase passiva per il lavoratore, ad un momento di aggiornamento e crescita professionale. L’utilizzo del personale in strutture pubbliche garantisce, inoltre, un valore aggiunto alle prestazioni offerte.

Gli interessati potranno rivolgersi al Centro per l’Impiego di Grosseto (0564-484959) o all’Istituto Comprensivo Statale Grosseto 5 – via Rovetta, 35 (tel. 0564-490961)

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.