Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela: campionato invernale dell’Argentario. Terza giornata di regate

PORTO SANTO STEFANO – Domenica 9 novembre si è disputata la terza giornata di regate del Campionato Invernale dell’Argentario organizzato dal Circolo Nautico e della Vela Argentario. Nonostante le piogge e i nubifragi dei giorni precedenti in tutta la Penisola, la giornata si è presentata subito con un bellissimo sole ed un leggero vento di mezzogiorno tra gli 8 e gli 11 nodi con un mare quasi piatto: l’ideale per regatare. Il percorso veniva posizionato davanti all’Ansedonia, con partenza sotto la Torre di San Pancrazio. Nella categoria IRC la prima prova veniva vinta da “Vani tè” il Grand Soleil 43 di Mario Aquila seguito da “Ulika” la Swam 45 di Andrea Masi (che aveva saltato le prime due giornate) e da “ID&A” il Comet 33 di Augusto Massaccesi, timonato dal campione del mondo della classe Vaurien Ettore Botticini. Nella categoria O.R.C. invece bella vittoria di “Luduan”, il Grand Soleil 45 di Enrico de Crescenzo con un equipaggio di Portercolesi e Francesco Cruciani della tattica. Seguivano “Ulika” e “G-Spot”, il Melges 32 Giangi Serena. Nella categoria DIPORTO vittoria di “Galahad” un prototipo di Gerhard Niebauer.

Nella seconda prova il vento ruotava verso i 160° e calava di intensità rendendo difficile le operazioni di partenza per alcuni equipaggi che infatti, partendo in anticipo, venivano squalificati dalla Giuria (“Ulika”, “Barracuda” e “Fiammetta”). Nella categoria IRC “G-Spot” aveva la meglio davanti a “Vani tè” e “Luduan”. Nella categoria ORC invece vinceva “Luduan” davanti a “G-Spot” e “Id&a”. Nuova vittoria di “Galahad” nella categoria DIPORTO.

La classifica generale dopo le sei prove disputate vede al comando “G-Spot” sia nella categoria IRC che ORC seguito da “Vani tè” nella categoria IRC e da “Luduan” in quella ORC. Nella categoria DIPORTO primo “Galahad” seguito da “Fiammetta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.