Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Premio Renato Fucini: le opere sono on line e possono essere votate

Più informazioni su

MONTEROTONDO MARITTIMO – Entro la fine del mese di novembre la Giuria del Premio Renato Fucini si riunirà per nominare i vincitori dell’edizione 2014. Sono 72 le opere giunte in tempo utile per la sezione Sonetti inediti e 63 invece le opere che concorrono per la sezione Raccolte di Racconti edite, ora al vaglio della Giuria.

Nomi affermati – per quest’ultima categoria – ma anche esordienti e giovani che concorrono per i due Premi: 500 euro per il Sonetto vincitore e 2500 euro per la Raccolta di Racconti.
I Sonetti però concorrono anche al Premio della Giuria Popolare, quello cioè che verrà assegnato dai lettori che on line leggeranno e voteranno l’opera preferita (il voto è attivo dal 10 al 23 Novembre 2014). Per il vincitore in palio una serie di prodotti locali.

La Giuria, presieduta da Natascia Tonelli (professore di Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Siena) quest’anno è composta anche da: Paolo Di Paolo (scrittore, finalista Premio Strega, saggista), Maria Antonietta Grignani (professore di Linguistica italiana all’Università di Pavia e critico), Simone Giusti (docente e saggista) e Paolo Maccari (poeta e saggista).

Il Premio Renato Fucini, giunto alla sua settima edizione, è organizzato dal Comune di Monterotondo Marittimo in provincia di Grosseto – paese che ha dato i natali a Renato Fucini – e dall’Università degli Studi di Siena, con la collaborazione della Proloco di Monterotondo e il contributo di Enel Green Power.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.