Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Da Epifanio a Cetto La Qualunque: Albanese porta i suoi personaggi al Moderno

Più informazioni su

GROSSETO – Con il suo sarcasmo a tratti surreale, Antonio Albanese torna in teatro con lo spettacolo «Personaggi». Il tour dell’attore farà tappa al Moderno di Grosseto, domenica 23 novembre alle 18.30. Questa esilarante rappresentazione inaugura la stagione invernale di «P.T.P. Cose di spettacolo» che ha già portato nomi di spicco del panorama nazionale nella nostra provincia. In scena, a rappresentare la nostra società, personaggi noti come Epifanio, L’Ottimista, il Sommelier, Cetto La Qualunque, Alex Drastico e Perego. Caratteri irriverenti e grotteschi, specchio di una realtà guardata con occhio attento per carpirne i difetti, le abitudini e i tic.

Una galleria di anti-eroi che svelano un mondo fatto di ossessioni, paure, deliri di onnipotenza, ma dove alla fine anche la poesia trova posto. Il siciliano Alex Drastico, orgoglioso che nella sua famiglia da generazioni non lavori nessuno; il cinico industriale padano Perego, il calabrese Cetto La Qualunque con il proprio dirompente programma elettorale, il tenero Epifanio con i suoi sogni internazionali. Personaggi che in questi anni il pubblico ha conosciuto a teatro e in televisione, ritrovando l’estremizzazione di comportamenti e rapporti umani come lo scardinamento affettivo della famiglia, l’ottimismo insensato e il vuoto ideologico. Ma la trama scritta da Antonio Albanese e Michele Serra si arricchisce davanti alla platea di nuove imprevedibili battute, perché il comico non può fare a meno di trovare riferimenti negli avvenimenti di cronaca nazionale come nelle caratteristiche locali del posto in cui si trova ogni sera.

A margine dello spettacolo, nel foyer, si svolgerà la mostra CONTENITORIcontainers di Giacomo Falciani. L’esposizione, attraverso opere di grafica, fotografie e un’installazione creata con opere preparatorie del pittore maremmano Bruno Corso, esplora con sguardo ironico la condizione inclusiva e allo stesso tempo estraniante a cui possono essere sottoposte le persone nella società contemporanea. Ingresso libero a partire dalle 16. Mentre per lo spettacolo di Albanese i biglietti sono acquistabili sul circuito Box Office (tabaccheria Europa in viale Europa e Edo Bartolucci in via dei Mille, e online su www.boxol.it).

Ingresso libero per i bambini fino ai 6 anni
I Settore: 30€ + diritti di prevendita
II Settore: 26€ + diritti di prevendita
III Settore: 22€ + diritti di prevendita
Per info riduzioni: www.ptpeventi.it www.eventi-grosseto.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.