Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Biblioteca di classe alla scuola materna: i bambini imparano il piacere della lettura foto

GROSSETO – Sono stati gli stessi bambini, guidati dalle maestre, a portare a scuola i propri libri preferiti per condividerli con i compagni e creare così una piccola, ma ben fornita, biblioteca di classe. È nato così, nella seconda B della scuola materna di Barbanella, a Grosseto, il progetto “Ali di carta”, che mira a creare una vera e propria biblioteca a scuola.

Le regole sono quelle classiche, che i bambini ritroveranno da adolescenti e adulti nelle vere biblioteche: c’è un giorno per il prestito e per la restituzione, chi prende un libro deve registrarlo e soprattutto i libri si trattano con cura e rispetto.

L’intento, come hanno raccontato le stesse maestre Imma e Amelia, è quello di insegnare ai piccoli il piacere della lettura, ma anche di farli confrontare con tipi di libri diversi, scelti dai compagni secondo i propri gusti.

Due giorni fa l’inaugurazione a scuola, con tanto di taglio del nastro e il via ai prestiti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.