Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo: la DIRETTA in tempo reale della situazione in Maremma previsioni

GROSSETO – Qui trovate tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla situazione maltempo e tutte le alleate meteo grazie all’hashtag ufficiale attivato dalla regione toscana: #AllertaMeteoTOS.

Leggi: Maltempo: la carta meteo dal satellite. Piogge deboli sulla Maremma

Mercoledì 5 novemnbre

ore 19.31 – Domani giovedì 6 novembre scuole chiuse a Scansano

19.12 – Anche a Castell’Azzara per domani il sindaco ha disposto la chiusura delle scuole anche per la giornata di domani.

16:20  Scuole chiuse domani a CapalbioMagliano in ToscanaSorano, Manciano, Orbetello, Pitigliano Monte Argentario

13:40 – Rimane critica la situazione legata all’allerta meteo diramate ieri del centro servizi della regione Toscana e che riguarda la provincia di Grosseto e in particolare i comuni di Capalbio, Castell’azzara, Magliano in Toscana, Manciano, Monte Argentario, Orbetello,  Pitigliano, Roccalbegna, Santa Fiora, Scansano, Semproniano, Sorano.

Per oggi, già a partire da queste ore sono previsti temporali forti e piogge almeno fino a venerdì 7 novembre.

9,20 – Prime piogge e vento forte su tutta la Maremma. RImane l’allerta meteo fio alla mezzanotte

Leggi anche:

• Maltempo: è di nuovo allerta meteo. Torna la paura alluvione. TUTTI I COMUNI A RISCHIO

• Dopo l’allerta ecco il maltempo: pioggia e vento forte. Pronti sacchi e paratie contro l’alluvione – FOTO

 

martedì 4 novembre 

ore  23.00 – Sulla vecchia Aurelia tra Follonica e Scarlino, è caduto un albero sulla strada tra Mondo Convenienza e il Rodeo

ore 21.30 – È stato convocato oggi dal prefetto Anna Maria Manzone, a seguito dell’avviso meteo della Regione con cui si dichiarava lo stato di allerta 1, il Centro di coordinamento dei soccorsi presso la sala operativa unica della Protezione civile della provincia di Grosseto.

«Nel corso della riunione, a cui hanno partecipato anche alcuni sindaci e rappresentanti dei 12 comuni interessati – fanno sapere dalla Prefettura -, sono state esaminate le misure e le attività predisposte da tutte le strutture di protezione civile atte a fronteggiare una eventuale emergenza.

Tutti gli enti partecipanti hanno comunicato di aver provveduto ad allertare le risorse ed i mezzi disponibili. Presso la sede della Provincia è attiva la Sala Operativa Unica di Protezione Civile. Infine, è stato concordato di mantenere aperto il CCS fino a cessate esigenze».

ore 15:45 – Allerta meteo estesa anche per i comuni delle Colline Metallifere da oggi a domani, mercoledì 5 novembre alle 24. In questo caso l’allerta riguarda pioggia e vento forte e i comuni interessati sono Massa Marittima, Montieri, Monterotondo Marittimo. 

NEWS – In considerazione delle previsioni meteorologiche si prevedono scenari di criticità attesi sia per fenomeni idrogeologici che per forte vento. In particolare dalle prime ore di mercoledì 5 novembre sono previste precipitazioni diffuse anche a carattere temporalesco di forte intensità con possibili colpi di vento e grandinate in estensione dalle zone costiere verso l’interno.

C’è il rischio, quindi, di allagamenti diffusi nelle aree depresse, tracimazione dei canali del reticolo idrografico minore ed incapacità di drenaggio da parte della rete fognaria dei centri urbani. Potranno verificarsi, inoltre, fenomeni di scorrimento superficiale di acque meteoriche sulle sedi stradali, d’innalzamento significativo delle acque degli alvei dei corsi d’acqua con conseguente possibilità di erosioni delle sponde, rottura degli argini e allagamento di ponti. Per quanto riguarda il vento i rischi possono riguardare blackout elettrici e telefonici, caduta di alberi, cornicioni e tegole.
Si raccomanda di evitare gli spostamenti in auto se non indispensabili durante i nubifragi prestando attenzione agli attraversamenti dei corsi d’acqua e di allontanare dai piani interrati dei fabbricati gli oggetti di valore.

ore 15:30 – Prosegue anche per domani l’allerta meteo diramata dalla regione Toscana. Per questo nei comuni più a rischio segnalati nel bollettino di ieri è stato deciso di chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Ecco i comuni dove gli studenti dovranno rimanere a casa: Capalbio, Orbetello, Sorano, Pitigliano, Manciano, Magliano in Toscana, Santa Fiora, Scansano, Monte Argentario.

ore 9,20 – L’allerta meteo è stata lanciata ieri dalla regione Toscana e riguarda la giornata di oggi e quella di domani. Per il  momento non si registrano criticità particolari. Da questa mattina su tutta la Maremma soffia un vento piuttosto forte. Il peggioramento è atteso da stasera e da stanotte.

Nel comune di Capalbio per la giornata di domani mercoledì 5 novembre le scuole resteranno chiuse. Lo ha deciso il sindaco Luigi Bellumori che ieri ha emesso l’ordinanza di chiusura dopo esser stato informato della allerta meteo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.