Quantcast

Maltempo, contro gli allagamenti sarà realizzato un muro contenitivo

GROSSETO – Affidato oggi alla ditta che dovrà realizzarlo entro un mese l’intervento voluto dalla Giunta per la realizzazione di un muro di contenimento da circa 50 cm in via Paul Harris, angolo via Segni (tra la rotatoria e il marciapiede di via Tortora nella zona di via Orcagna). Obiettivo quello di proteggere le abitazioni dell’area da alcuni allagamenti che si sono verificati nel recente passato a causa dell’acqua piovana proveniente da via Segni in tale quantità da non poter essere smaltita attraverso le caditoie. La spesa sostenuta dall’Amministrazione sarà di 21mila euro.

“Lo avevamo garantito ai residenti che saremmo intervenuti – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Monaci – per mettere in sicurezza quel punto ma non ci fermiamo qui – ha proseguito – perché infatti è stata già realizzata su via Segni anche una griglia di raccolta capace di intercettare il flusso di acque piovane a monte, coerentemente con un piano di pulizie di centinaia tra tombini e caditoie che sta interessando varie altre zone della città”.

 

 

 

Commenti