Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Consorzio Tutela Vini della Maremma incontra i produttori della provincia

GROSSETO – Il Consorzio Tutela Vini della Maremma Toscana, costituito recentemente e in attesa di ricevere il riconoscimento ufficiale da parte del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, per iniziativa del consiglio di amministrazione e del suo presidente, Osvaldo Allegro, ha deciso di organizzare un incontro pubblico con tutti i produttori vitivinicoli della provincia di Grosseto. L’appuntamento è per il prossimo giovedì 6 novembre alle 10 presso la Sala Pegaso in piazza Dante a Grosseto. In quella occasione il Consorzio, costituitosi per la tutela di tutti i vini prodotti nell’ambito della Doc Maremma toscana, illustrerà a tutti i produttori e agli operatori del settore che fossero eventualmente interessati, i compiti e il ruolo che la norma comunitaria e nazionale assegna al Consorzio e, al contempo, chiarirà quali sono i suoi ambiti operativi anche in rapporto con le altre strutture consortili della Provincia, operanti in ambito vitivinicolo.

Nell’occasione saranno raccolte nuove adesioni al fine di rafforzare e allargare la compagine sociale, in modo da ottenere un’elevata rappresentatività delle varie categorie professionali della filiera vitivinicola maremmana e, quindi, da consolidare ulteriormente l’immagine e il posizionamento della Doc Maremma toscana. I primi dati di questa vendemmia, a riguardo, parlano di un ulteriore crescita quantitativa dei volumi di prodotto destinati alla Doc, a dimostrazione del sempre maggiore interesse che sta raccogliendo questa denominazione, sia sui mercati nazionale che esteri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.