Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley, Serie C: VolleyNobel-Orbetello 1-3. Il Gao corsaro ci prende gusto

Più informazioni su

ORBETELLO – Un’altra partita, un’altra vittoria. Questa volta la Pallavolo Orbetello la combina grossa e bella, andando a vincere sul temibile campo del VolleyNobel di Roma per 3 set a 1. Un bellissimo risultato per i ragazzi lagunari che hanno dimostrato ancora una volta, qualora ce ne fosse stato bisogno, la loro forza per giustificare la presenza in questo difficile campionato di Serie C. La gara, vede gli atleti di Orbetello entrare in campo determinati e grintosi, con la giusta cattiveria agonistica, e grazie ad un servizio efficace e preciso, viene subito scavato un solco di ben 5 punti; la difesa attenta del libero Berti e la sapiente regia di Ciani, permettono al Gao di mantenere il vantaggio fino alla fine del set, arrivando a conquistarlo con il punteggio di 16-25. Il secondo parziale, vede i padroni di casa prendere coraggio grazie ad alcune buone difese, e alla piccola confusione momentanea dei ragazzi lagunari, il VolleyNobel riesce ad ottenere un piccolo tesoretto che la grinta di Pezzetta e compagni, non riescono a scippare, così il secondo parziale finisce 25-23 per i capitolini.

Mai detto però, fu più azzeccato: “non stuzzicare il can che dorme”. I ragazzi di mister Bartolini, infatti, tornano in campo con gli occhi della tigre, non sbagliando quasi più nulla, demolendo azione dopo azione, la squadra di casa, e vincendo il parziale per 16-25 che vale il 2-1. Il quarto set è quasi una formalità, lasciando i contrattacchi dei padroni di casa privi di ogni efficacia, mentre la determinazione dei lagunari permette di chiudere il set per 21-25 e la gara per 1-3 conquistando 3 punti fondamentali per il futuro del campionato. «Abbiamo giocato una bella partita, concentrati, cattivi e con la giusta grinta – commenta il tecnico Bartolini -, dove anche il set perso, abbiamo dimostrato di saper lottare per tentar di rimanere al vertice di questo campionato. Volevo fare i complimenti a tutti i ragazzi che ancora una volta hanno dimostrato carattere, grinta e attaccamento a questa società che da 40 anni porta in giro per il mondo il nome di Orbetello. Questi ragazzi sono incredibili, giocano solo per attaccamento alla maglia, non chiedono mai niente: vanno in campo e lottano come leoni. Bravi ragazzi, continuate così, Orbetello deve essere orgogliosa di voi».

Classifica Serie C: Cus Roma 9 Orbetello 8 Fenice Roma 7 Pomezia e VolleyNobel 6 Civitavecchia e Artena 5 Bracciano, Nepi e Tor Sapienza 4 Roma12 3 Roma7Volley 2 Fiumicino e Lazio 0.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.