Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo: è di nuovo allerta meteo. Torna la paura alluvione. TUTTI I COMUNI A RISCHIO previsioni

GROSSETO – Nuova allerta meteo dalla Regione Toscana. Si riferisce alla giornata di domani e sarà attiva dalle 10 di martedì alle 13 di mercoledì 5 novembre.

I comuni interessati dal maltempo sono: Capalbio, Castell’azzara, Magliano in Toscana,Manciano, Monte Argentario, Orbetello, Pitigliano, Roccalbegna, Santa Fiora, Scansano, Semproniano, Sorano.

Alcuni dei comuni che sono citati nell’allerta sono gli stessi che due settimane fa hanno subito la froza dell’ondata di maltempo che ha portato in Maremma un’alluvione devastante con danni milionari e due vittime.

Ecco in dettaglio le previsioni contenute nell’allerta.

MARE AGITATO dalle ore 15.00 di Martedì, 04 Novembre 2014 alle ore 13.00 di Mercoledì, 05 Novembre 2014: Mare agitato al largo, sulle coste dell’Arcipelago e del litorale centro meridionale esposte al flusso di Scirocco.

PIOGGIA e TEMPORALI FORTI dalle ore 18.00 di Martedì, 04 Novembre 2014 alle ore 00.00 di Giovedì, 06 Novembre 2014: Dalla sera di martedì, 4 novembre, precipitazioni e occasionali temporali sull’area A. Nella giornata di mercoledì, fino dalle prime ore, precipitazioni diffuse, anche a carattere temporalesco di forte intensità con possibili colpi di vento e grandinate, in estensione dalla zone costiere verso l’interno. Cumulati medi intorno a 30-40 mm su A, D, C ed F, intorno a 20-25 su B ed E. Massimi puntuali fino a 100-150 mm su tutta la regione, ma con maggiore probabilità sulle aree costiere e sui rilievi appenninici (A, B, C, F). Intensità massime orarie fino a 50/60 mm/h.

VENTO FORTE dalle ore 10.00 di Martedì, 04 Novembre 2014 alle ore 08.00 di Mercoledì, 05 Novembre 2014: Vento di Scirocco in rinforzo fino a burrasca su Arcipelago e litorale centro meridionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.