Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Infestazione di topi a Capalbio: “trappole” anche nelle scuole

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

CAPALBIO – Paese che vai, infestazione di topi che trovi. Purtroppo è proprio il caso di dirlo, quest’anno, visto che dopo gli interventi di molti Comuni in bassa Maremma, anche il Comune di Capalbio ha dovuto stanziare una congrua cifra per una mirata attività di derattizzazione. Circa 9000 euro per una serie di interventi completa che comprenderà anche monitoraggio e bonifica dei luoghi interessati, e che l’amministrazione del sindaco Luigi Bellumori ha affidato in maniera diretta alla ditta Ipecos s.r.l di Grosseto, trattandosi di incarico inferiore ai 20 mila euro.

Del resto le condizioni metereologiche dell’anno 2014 hanno favorito il proliferare delle famiglie dei roditori in tutta la provincia di Grosseto, in particolar modo le piogge e l’umidità che hanno fatto si che le segnalazioni giungessero proprio da tutte le parti. L’attività di profilassi riguarderà tutto il territorio della piccola Atene, i centro abitati di Capalbio, Borgo Carige e Capalbio scalo. E da tutto questo non saranno esclusi i plessi scolastici capalbiesi dove sarà prestata grande e particolare attenzione ai locali refettori delle scuole che evidentemente anche qui, come in altri luoghi della Maremma, corrono il rischio di essere frequentati da topi di tutte le taglie.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.