Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un formaggio per sostenere la Fondazione. Nasce la Caciotta del Sole foto

Più informazioni su

di Dnaiele Reali

GROSSETO – I grosstenai la troveranno da martedì prossimo (4 novembre) in 23 supermercati della città. È la nuovissima “Caciotta del Sole”, il formaggio prodotto dal Caseificio Spadi Enzo di Roccastrada, che grazie alla collaborazione della Fondazione Il Sole, sosterrà le attività della onlus ormai diventata un punto di riferimento per la città.

Per ogni chilo di prodotto venduto infatti un euro sarà devoluto alla Fondazione che negli anni è molto cresciuta e oggi offre servizi di assistenza e accoglienza per 110 persone.

«Le attività della fondazione – dice il presidente Massimiliano Frascino – coinvolgono sempre un numero crescente di persone e non sempre possiamo accollare i costi dei servizi alle famiglie. Per questo cerchiamo sempre noi modi di poter reperire risorse anche grazie alle collaborazioni con le realtà del territorio. In questo caso con un’azienda che si è messa a disposizione e che produce un formaggio di alta qualità».

L’obiettivo è quello di riuscire a vendere almeno duemila chili di formaggio in un anno, considerando anche che ogni caciotta ha un peso di circa 1,2 chili.

«Abbiamo accettato volentieri questa sfida di solidarietà. Speriamo di rappresentare un progetto pilota – ha detto Fabrizio Spadi del caseificio di Roccastrada – e che in seguito anche altre aziende aderiscano all’iniziativa in modo da avere un paniere di prodotti Ill Sole. Prodotti di qualità come la nostra caciotta che oltre a valorizzare le aziende del territorio hanno un’attenzione particolare anche al mondo del sociale e alle attività della fondazione.

Dove acquistarla – La caciotta, come detto, sarà in vendita da martedì 4 novembre in 23 punti vendita della città ovvero nei supermercati Conad, Unicoop Tirreno e in altri negozi riforniti dal distributore Gi.pa.

 

 

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.