Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pattinaggio: quasi ultimati i lavori di copertura della pista di via Mercurio

GROSSETO – «Siamo in dirittura d’ arrivo! Gli importanti investimenti, sia in termini economici, sia in risorse e progetti di manutenzione e ristrutturazione dell’impianto sportivo di via Mercurio, messe in campo negli anni, tra mille difficoltà da parte dell’Amministrazione Comunale, stanno dando le risposte che noi, quali gestori dell’impianto medesimo e soprattutto i fruitori dello stesso e la comunità tutta, del quartiere Barbanella, chiedevano, volevano ed in fondo in fondo speravano». Così, Giulia Fornai, presidente della Polisportiva Barbanella Uno, accoglie l’ultimazione dei lavori di copertura della pista di pattinaggio di via Mercurio.

«La copertura della pista di pattinaggio è appena terminata con la stesura del telone, ora rimangono solo gli ultimi perfezionamenti da effettuare; a breve sarà terminata anche la ristrutturazione completa degli spogliatoi esistenti posti a servizio in particolare di coloro che utilizzano le strutture per il calcetto, per il tennis ed anche per il pattinaggio, che da quasi dieci anni attendevano di essere risanati, tanto che erano stati dichiarati inagibili negli ultimi anni. L’ impianto sportivo comunale di via Mercurio – sottolinea il Presidente della Polisportiva Barbanella Uno Sara Fornai – grazie al grande e fattivo impegno dell’Assessore allo Sport Paolo Borghi, sarà un polivalente a tutti gli effetti, a norma, facilmente fruibile da tutti coloro che amano lo sport, divenendo così e perché no un punto di prestigio per tutta la Città».

«La nostra Associazione, che attualmente ha in gestione l’ impianto, si occuperà nel contempo del ripristino delle tavole di protezione della pista, della verniciatura della recinzione della pista e dell’arredo dei nuovi spogliatoi. Tutto quanto eseguito dal Comune, è senza dubbio importante, significativo e tangibile agli occhi di tutti. Il nostro ringraziamento non può che andare all’Amministrazione Comunale, in particolare al vicesindaco Paolo Borghi ed al personale degli Uffici comunali preposti, che ci sono stati sempre vicini con la loro disponibilità e professionalità, così facendo hanno permesso di rendere tutto finalmente realtà».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.