Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tra streghe e fantasmi ecco tutti gli appuntamenti di Halloween in Maremma

MAREMMA – È la festa più spaventosa dell’anno, ma anche una delle più divertenti, almeno per i più piccini che, per una volta, si liberano delle paure e si travestono come quei mostri che troppo spesso hanno sognato uscire da sotto i loro letti. E in Maremma Halloween è ormai entrato a far parte della tradizione tanti che sono molti i comuni e le associazioni che lo celebrano nei modi più disparati. Vediamone alcuni:

Castell’Azzara: Nella notte 31 ottobre, a Castell’Azzara, le morti secche (come ancora oggi vengono chiamate le zucche svuotate di semi e filamenti ed intagliate) facevano bella mostra dei loro ghigni illuminati dalla flebile luce di una candela sui davanzali, per indicare ai defunti la strada delle case che avevano abitato in vita, dove avrebbero trovato cibo per sfamarsi. È la ormai tradizionale “Zucche in Festa”, che quest’anno ritorna alle sue date originali, 31 ottobre e 1° novembre, proponendo due giorni a base di piatti alla zucca, tartufo del Monte Penna e prodotti locali, mostre a tema, intrattenimento per bambini con lo spettacolo “Storie di Zucche e di Zucconi. Info a questo LINK

Grosseto: I fantasmi degli antichi personaggi etruschi e romani si risveglieranno nelle sale del museo archeologico e d’arte della Maremma. Venerdì 31 ottobre, in occasione della festa di Halloween, dalle 17 alle 20 la struttura di piazza Baccarini si animerà per un pomeriggio all’insegna del brivido. Le persone, adulti e bambini, che vorranno partecipare saranno accompagnati alla scoperta dei segreti del passato; conosceranno così i guardiani delle tombe etrusche e ascolteranno il canto delle piangenti che accompagnavano l’ultimo viaggio del defunto. E per finire incontreranno l’imperatore Cesare Ottaviano Augusto che si presenterà al pubblico svelando i suoi segreti. Il costo del biglietto è di un euro. Info a questo LINK

Grosseto: dalle 17 alle 18 la Libreria Mondadori di Corso Carducci (Grosseto) aspetta tutti i bambini dai 6 ai 10 anni: cartoncini colorati, forbici, colla e tanta fantasia per costruire insieme ciascuno il suo “pauroso” biglietto pop di Halloween. Ci sarà anche una gustosa merenda: contributo a bambino di 3 €, solo 10 posti disponibili. Il tutto in compagnia del libro “Il mio primo libro pop up” di Mara Bacconi.

Grosseto: Al circolo Arci Khorakhanè c’è Aglioween. Alle ore 20 la cena con pici all’aglione, quenelle all’aglio su crostino, millefoglie di vitello in salsa verde, tortino di patate alla bagna cauda, involtino di salame, con cipolle di tropea, dolcetto, bevande a 15 euro, e alle 22.30 Hollywood superband.

Grosseto: Per Halloween al Luna Park ragazze e bambine potranno usufruire gratuitamente dei giochi (meno quelli a premio) dalle 15 alle 23.

Massa Marittima: Alle 16,30 alla Biblioteca Comunale di Massa Marittima, Convento delle Clarisse, si terrà la presentazione del libro per ragazzi “Priscilla e la Luna” di Valentina Diana, una piccola favola accompagnata da illustrazioni per grandi e piccini. E per festeggiare insieme Halloween ci saranno letture animate e giochi per i bambini dai 3 ai 10 anni; chi vorrà potrà partecipare al pomeriggio, in maschera. Info a questo LINK

Montemerano: Il 31 di ottobre e il primo di novembre le strade del borgo antico di Montemerano saranno teatro della tradizionale e coinvolgente Festa delle Streghe. In questa occasione l’Accademia del Libro propone a chi vuol saperne di più sull’origine della stregoneria in Europa ed in Italia un incontro che si svolgerà sabato 1° novembre alle ore 17,30 dal titolo “Arte e Stregoneria. Maghe, streghe e malefici nell’arte europea tra il XIV e il XX secolo”. Info a questo LINK

Porto Ercole: “Dolcetto o scherzetto” anche a Porto Ercole, in occasione della ricorrenza di Halloween venerdì 31 ottobre. Per i bambini sarà divertimento assicurato grazie all’associazione il Girotondo che, in collaborazione con il Comune di Monte Argentario, organizza la festa più “paurosa” dell’anno a partire dalle ore 15.30 nei locali della propria sede sul lungomare Andrea Doria, 58. Troveranno di tutto i bambini che vorranno intervenire, dalle simpaticissime streghe e mostriciattoli, agli immancabili dolci, fino ai ragazzi che si occuperanno di scherzi ed animazioni che tra i piccoli riscuotono sempre un gran successo.

Porto Santo Stefano: Venerdì 31 ottobre, a partire dalle ore 15.30, il Corso Umberto si animerà di bambini travestiti con i costumi più spaventosi, scatenati tra l’ormai classico “dolcetto o scherzetto”, corse, balli e giochi vari. Il decimo “Happy Halloween”, organizzato dal Rione Croce con il contributo dell’associazione Art Day, Piccolo Scoglio, C.S.IL. Artistica, comprenderà anche una golosa merenda a base di pane e Nutella offerta a tutti i piccoli partecipanti. Info a questo LINK

Se nel vostro paese si organizzano festa di Halloween o se ne sta preparando una l’associazione di cui fate parte inviateci notizie a redazione@ilgiunco.net  

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.