Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione, Faenzi «Il Pd vota contro lo stato di calamità e Sani si astiene»

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

ORBETELLO – Il deputato Monica Faenzi di Forza Italia picchia duro sul Pd, in particolare su quello toscano ed orbetellano che, collegandosi ai vertici nazionali, aveva promesso di interessarsi delle vicende dell’ultima alluvione dello scorso 14 ottobre. Il fatto è che il governo non ha inserito la Provincia di Grosseto nella decretazione di calamità naturale dello scorso 23 ottobre e, fanno sapere proprio da Forza Italia «di fronte ad una richiesta da parte dell’onorevole Monica Faenzi di inserimento per i gravi fatti calamitosi del 14 ottobre, in cui hanno perso la vita anche due persone, il Partito Democratico ha votato contro e udite udite l’On. Sani si è limitato ad astenersi».

A segnalarlo è il responsabile orbetellano di Fi, Roberto Berardi, che spiega che «la cosa grave è che questa gente si presenta ai presidi con promesse e facce tristissime e poi agisce in modo opposto. Poi si chiedono perché ai cittadini la politica fa schifo. Biasimiamo con forza – continua lui – la posizione assunta dall’onorevole Luca Sani che dovrebbe rappresentare gli interessi di tutta la Maremma e che ricopre anche la carica di presidente della commissione agricoltura. Mentre ringraziamo l’onorevole Faenzi che ancora una volta senza tanti clamori, luci della ribalta e tante inutili comparsate pubblicitarie a cui ci hanno abituato i rappresentanti del Pd, ha operato a favore di questo territorio e si è attivata per una giusta causa».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.