Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I nomadi abbandonano via Ambra, ma l’area resta tra le più degradate – FOTOBOOK

di Lorenzo Falconi —

GROSSETO – «Via i nomadi dal parcheggio di via Ambra». La richiesta aveva preso campo su facebook, con l’invito di un pronto intervento da parte delle forze dell’ordine. La lamentela da parte dei cittadini era incentrata sul degrado della zona industriale, in cui, tra rifiuti di ogni genere, era spuntato anche un accampamento di nomadi con tanto di roulotte, fuochi per il bivacco e panni stesi all’aria aperta. L’intervento delle forze dell’ordine, in ogni caso, non è tardato ad arrivare. Questa mattina, intorno alle 10, ai nomadi presenti nell’area sono state prese le generalità da parte degli agenti della Polizia Municipale.

Da regolamento poi, sono state concesse le canoniche 4 ore di tempo per liberare l’area. In un successivo sopralluogo, effettuato intorno alle 13.45, è stato riscontrato che effettivamente, i nomadi avevano già lasciato via Ambra. Nella zona, in ogni caso, resta forte il senso di abbandono e di degrado. Nei parcheggi vicino a quelli dove erano accampati i nomadi, si trova un po’ di tutto in fatto di rifiuti, già presenti da tempo prima dell’avvistamento dell’accampamento. Un segnale che indica un forte senso di inciviltà, sempre più crescente e che purtroppo sta attanagliando la città, non solo nelle zone periferiche.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.