Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assemblea a Porto Ercole: sul tavolo il piano per Cala Galera e l’area parcheggio

Più informazioni su

di Sabino Zuppa

PORTO ERCOLE – Porto Ercole ancora sotto riflettori, anche se questa volta le motivazioni saranno di carattere tecnico amministrativo. Giovedì sera 30 ottobre, alle ore 18, si svolgerà un’assemblea pubblica in cui si parlerà del Piano Regolatore Portuale di Cala Galera e della variante al Regolamento Urbanistico “Area di parcheggio”. Un appuntamento convocato dal Comune di Monte Argentario nei locali dell’ex scuola elementare sul lungomare Andrea Doria di Porto Ercole al quale gli amministratori argentarini hanno dato il titolo “A più voci” , in modo di far capire che la volontà della amministrazione Cerulli sarà «quella di rendere partecipe l’intera popolazione delle decisioni più importanti destinate ad avere forti ripercussioni sul futuro economico e sociale del territorio».

Il programma comincerà con un discorso del sindaco, Arturo Cerulli e dell’assessore all’urbanistica, Michele Lubrano. A seguire ci sarà l’introduzione del dottor Lucio Luzzetti, segretario generale e garante della comunicazione e le relazioni dell’architetto Cristiano Bernardelli, dirigente dell’Ufficio Demanio Marittimo e responsabile del procedimento, della dottoressa Viviana Cherici, consulente per gli aspetti ambientali (Nemo srl), dell’architetto Angela Sarcinelli, consulente per gli aspetti urbanistici (Modimar srl) e degli ingegneri Paolo Contini e Mauro Marini, consulenti per gli studi idraulico – marittimi. Terminate le illustrazioni, alle ore 19.15, si aprirà il dibattito ed alle 20.00 si stileranno le conclusioni.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.