Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ibriwolf nel bosco e in piazza: laboratori, trekking e gazebo in piazza

Più informazioni su

GROSSETO – Due giornate dedicate alla conoscenza e all’informazione su come gestire correttamente il cane per salvaguardare il lupo.Questo l’obiettivo del progetto IBRIWOLF, di cui la Provincia di Grosseto è capofila, e delle iniziate programmate in tutto il territorio della provincia di Grosseto

Questa volta lo staff di progetto si trasferisce il 25 ottobre presso il Centro Studi Faunistici della Toscana Meridionale in località Santa Lucia nel comprensorio delle Bandite di Scarlino e il 26 ottobre ad Arcidosso nell’ambito della festa della Castagna.

Un fine settimana, quindi, all’insegna della scoperta del lupo, delle sue caratteristiche e problematiche cercando di capire i modi per coesistere con esso, contrastare le minacce per la sua sopravvivenza ed educare alla corretta gestione dei cani per ridurre il randagismo canino, principale causa dell’ibridazione lupo-cane.

Sabato 25 ottobre presso le Bandite di Scarlino sono previsti laboratori di educazione ambientale sul lupo e il randagismo canino, un trekking sulle tracce del lupo e tante altre attività completamente gratuite a partire dalle ore 14.30 in località Santa Lucia. In caso si mal tempo le attività sui svolgeranno preso la biblioteca comunale di Scarlino.(per info 3493862705 – infonatura@provincia.grosseto.it)

Domenica 26 ottobre invece ad Arcidosso a partire dalle ore 15.00 verrà allestito un gazebo durante la festa della castagna dove sarà possibile avere informazioni tecniche sul progetto e dove i più piccoli potranno disegnare e ricevere i gadget di progetto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.