Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio Uisp: parte la Prima Divisione. Il Sant’Angelo Scalo gioca a tennis

GROSSETO – Dopo il rodaggio effettuato con i gironi di coppa provinciale a sancire l’esordio ufficiale della nuova stagione, il campionato di calcio Uisp prende regolarmente il via con la Prima Divisione, in attesa che anche l’Eccellenza scenda in campo con la prima giornata. A salire subito alla ribalta è subito il Sant’Angelo Scalo che, dopo la buona impressione destata in coppa, infligge un pesante 6-0 all’Alta Maremma. Un punteggio tennistico che vede Alessio Tamburelli tra i protagonisti con un poker d’autore che vale già il primato nella speciale classifica marcatori. Successo rotondo anche per il Sant’Andrea che passa per 5-0 sul campo dell’Arcille, in cui Federico Calamassi si mette in luce con una doppietta.

La gara più spettacolare è invece quella tra Castiglionese e Granducato del Sasso. Ai padroni di casa non basta la doppietta del solito Pietrych, perché Becchi, Pellegrini e Panfi regalano il successo per 3-2 agli ospiti. Successo all’inglese per l’Aurora Pitigliano che tra le mura amiche piega per 2-0 il Boccheggiano. Pinzi e Urgese decidono le sorti dell’incontro. Infine due pareggi a reti bianche, ovvero quello tra Alberese e Real Prata e quello tra Batignano e Paganico che non vanno oltre lo 0-0.

Classifica Prima Divisione Uisp: Sant’Andrea, Granducato del Sasso, Sant’Angelo Scalo e Aurora Pitigliano 3 Alberese, Real Prata, Batignano e Paganico 1 Boccheggiano, Arcille, Castiglione della Pescaia e Alta Maremma 0.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.