Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elisa Cake Show: pasta di zucchero e cake design. Tutorial: Winnie the Phoo foto

Più informazioni su

Torna anche questa settimana, Elisa Cake show, la rubrica di Elisa Calvelli che ci insegna l’arte e i trucchi della pasta di zucchero.

Questa settimana Elisa ci insegna a preparare uno dei personaggi più amati dai bambini di tutti i tempi, un simbolo di dolcezza e tenerezza l’orsacchiotto Winnie the Phoo, protagonista indiscusso di tanti libri e cartoni animati.

la decorazione che vi proponiamo potrà essere usata per torte di compleanno sia di maschietti che di femminucce e persino per un battesimo.

Il Tutorial: Winnie the Phoo

Occorrente:

250 gr di pdz (pasta di zucchero) bianca
Colorante alimentare giallo, rosso, nero
Colla edibile
Pennello
Bool tool
Bisturi

Passo passo:

Coloro la pdz con un pizzico di colorante alimentare in polvere giallo

Preparo una pallina e vado a schiacciarla delicatamente alla sua metà per iniziare a dare forma al viso

winnie_1_mod

Pizzico con le dita il centro della pallina per tirar fuori il naso

Con il bisturi pratico un taglietto a mezza U e con il bool tool allargo l’estremità far venir fuori la fessura della bocca

winnie_2_mod

Con la pdz nera faccio una pallina nera piccola e l’attacco sulla punta del naso, mentre inserisco della pdz nera nella fessura della bocca

winnie_3_mod

Con della pdz nera ricavo due serpentelli minuscoli

Il più grande dei due serpentelli sarà l’occhio, il più sottile il sopracciglio, inserisco infine una mini pallina rossa nella fessura della bocca, sarà la lingua

winnie_4_mod

Prendo un pezzo di pdz gialla e vado ad allungarla come se fosse una pera (questo sarà il corpo)

Ricavo una striscia con della pdz rossa, alta circa 3 cm

winnie_5_mod

Inumidisco il corpo con della colla alimentare edile ed attacco la striscia rossa, questo sarà il maglioncino del nostro Winnie the Phoo

winnie_6_mod

Con della pdz gialla ricavo un piccolo cilindro, assottiglio il polso , schiaccio l’estremo per dare forma alla manina

Pratico un taglietto a V sulla mano per tirare fuori il pollice

winnie_7_mod

Attacco una piccola striscina di pdz rossa all’estremità del braccio , queste saranno le maniche del maglione

winnie_8_mod

Con un altro pezzo di pdz gialla, parto sempre dal solito cilindro, questa volta all’estremo lavoro la pdz per tirar fuori il piede

Attacco le due gambine sempre con della colla alimentare e inserisco la testa

winnie_9_mod

Attacco le braccia e le orecchie semplicemendo facendo due piccole palline schiacciate, e creo un serpentello con ella pdz rossa, questo sarà il colletto del maglione di Winnie the Phoo.

Questo è il nostro Winnie the Phoo

winnie_10_mod

E dal 21 settembre sono ripartiti i corsi di cake design a Grosseto: il laboratorio per bambini “pasticciando con mamma o papà” per bambini dai 3 anni e mezzo ai 5 anni e “Pasticciando” Per bambini dai 6 anni ai 9 anni. Con possibilità di effettuare un’unica lezione oppure una lezione a settimana per 4 settimane…

Se volete approfondire la conoscenza del cake design, chiedere qualche consiglio, partecipare ai corsi o “rubare” qualche piccola idea potete andare sulla pagina Facebook di Elisa Calvelli a questo LINK o telefonare al numero 347-6823767

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.