Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Aree verdi: lavori di riqualificazione in piazza Albegna e a Marina

Più informazioni su

GROSSETO – Un importante lavoro di riqualificazione del giardino di piazza Albegna è stato approvato dalla Giunta comunale. Previsto un investimento di circa 38mila euro. I lavori si svolgeranno durante l’inverno e comporteranno il ripristino e il restauro della pavimentazione in cotto, delle sedute, l’installazione di una nuova struttura ludica per arrampicata e anche il posizionamento di nuovi alberi. E contemporaneamente sono partite o stanno partendo lavori sulle aree verdi a Marina. «Opere, queste ultime, sulle quali avevamo preso degli impegni – ha ricordato il sindaco Emilio Bonifazi – e, come più volte confermato, andiamo a spendere i soldi dell’imposta di soggiorno insieme a quelli dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze. Non è facile manutenere 38 parchi per bambini ma negli ultimi due anni lo abbiamo fatto in modo crescente, anche aprendone di nuovi come in via Uranio».

«Quello in città rappresenta un intervento di particolare importanza – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Monaci – su un’area molto popolata della città e dove abbiamo riscontrato nel tempo fenomeni di degrado. Ma sono altrettanto felice per i lavori partiti in numerose aree verdi a Marina». Sul litorale, infatti, gli interventi riguardano vari punti della frazione: aree verdi del centro velico, nell’area pinetata della Colonia San Rocco, partendo dal rifacimento della recinzione lato mare, passando per il posizionamento di cestoni porta rifiuti e panchine, fino ad arrivare alla nuova ghiaia nelle aree parcheggio. Vengono poi sostituiti i giochi nei vari parchi per bambini di Marina di Grosseto (30mila euro), con anche 300 metri di nuove staccionate in plastica riciclata (20mila euro) intorno a tutte le aree che, specificamente, ospitano i giochi; andranno a sostituire quelle in legno e spesso rovinate.

Lavori da 88mila euro anche sul giardino, sempre a Marina, di via Baracca che sarà oggetto di una profonda opera di riqualificazione a partire da un prato innovativo con “fabbisogno zero” di acqua, grazie ad una specie erbacea particolarmente resistente. Questi interventi si sommano infine ai lavori già partiti per il totale rifacimento del cosiddetto “percorso vita” tra Marina e Principina (con attrezzature in legno e acciaio); costo di circa 15mila euro. Tra 15 giorni partirà anche un altro degli interventi chiave sul verde attrezzato della frazione: «Spenderemo infatti altri 37mila euro per riqualifcare i giardini nella zona di Villa Gaia. Insomma – ha concluso l’assessore Monaci – una serie di impegni in corso di realizzazione o pronti a partire che miglioreranno sensibilmente l’aspetto e la fruibilità di Marina».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.