Ritrovato nel mar Ligure il corpo di Danilo Manenti. Era scomparso da Marina di Grosseto

MARINA DI GROSSETO – È stato ritrovato ieri mattina nel mar Ligure, nella zona di Rapallo, in provincia di Genova, il corpo senza vita di Danilo Manenti, 48 anni, il dipendente della Asl di Grosseto scomparso da casa lo scorso 1 ottobre.

Le indagini coordinate dalla polizia di Rapallo, che hanno analizzato le denunce di scomparsa diramate nei giorni scorsi sul territorio ligure e nelle regioni limitrofe.

A riconoscere il corpo sono stati i familiari che ieri sera sono giunti in Liguria.

 

Da giorni nella zona di tra Marina di Grosseto e Castiglione della Pescaia erano in corso le ricerche per ritrovare Manenti. 

Commenti