Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Solidarietà: 10 biglietti di Battiato per il progetto “farmaci solidali”

Più informazioni su

FOLLONICA – «In occasione dell’atteso concerto di Franco Battiato a Follonica, che avrà luogo il 27 ottobre presso il nuovo Teatro Fonderia Leopolda, il Campeggio Veliero lancia una iniziativa di solidarietà per coinvolgere e sensibilizzare la popolazione follonichese su uno dei tanti temi delicati che riguardano le situazioni di disagio sociale. Abbiamo infatti deciso di donare a scopo benefico al Forum del Volontariato di Follonica dieci biglietti di ingresso per la serata che vedrà il cantautore siciliano inaugurare la nuova struttura situata nell’area ex Ilva». A parlare è Massimo Ghini presidente della cooperativa Aurelia che gestisce il Veliero.

«Abbiamo ritenuto che mettere a disposizione della città questi biglietti per una iniziativa benefica sarebbe stato molto più gratificante di qualsiasi altra operazione commerciale – prosegue Ghini -. Da qui è nata l’idea di individuare come soggetto più idoneo per tale operazione il Forum del Volontariato di Follonica, sia per la conoscenza delle problematiche che i volontari affrontano quotidianamente, che per la sua capacità di raggiungere e coinvolgere in modo capillare migliaia di cittadini follonichesi impegnati nelle varie realtà dell’associazionismo, affinché possano fattivamente partecipare a questa gara di solidarietà. Tra i vari progetti che il Forum ci ha presentato, siamo rimasti colpiti in particolar modo del progetto “farmaci solidali” per l’acquisto di medicinali da distribuire a soggetti particolarmente bisognosi, un numero di persone che purtroppo continua a crescere. Così abbiamo deciso insieme di finalizzare su questo progetto la nostra iniziativa».

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.