Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Maremma dell’open source: a Grosseto torna il Linux Day. IlGiunco.net sarà media partner

GROSSETO –  Torna a Grosseto il Linux day, la manifestazione che ogni anno, e in Maremma dal 2005 promuove in tutta Italia la cultura del software libero. L’iniziativa, in calendario il prossimo sabato 25 ottobre, è organizzata dall’associazione Guru@Work e dall’associazione GruLug in collaborazione con il comune di Grosseto, l’associazione “Working Class Hero”, lo studio Kalimero e dalla due testate online IlGiunco.net e Dubidoo.it.

Il tema nazionale per l’edizione 2014 è “Libertà digitale”. La giornata sarà ospitata nelle aule del polo universitario grossetano in via Ginori.

Ecco il programa completo (provvisorio):

Programma provvisorio:

Aula Magna Polo Universitario (09:00 – 12:00):
Introduzione al software libero (Riccardo Simoni)
“Linux GUI” (Andrea Pinucci)
“Imparare le lingue con il software libero” (Chiara Buchetti)
“OwnCloud: la Tua nuvola” (Marco Gorelli & Nicole Passalacqua)
“Haking 101: Attacco…” (Matteo Sechi & Vincenzo Caproni)
“…e Difesa!” (Matteo Sechi & Vincenzo Caproni)
“Tracce Digitali” (Giulio Rossetti)

Aula delle Colonne Polo Universitario (09:00 – 12:00):
Un appassionato di GNU/Linux che lo usa per la sua azienda: motivazioni, difficoltà, soddisfazioni (A. Panerati)
WiildOS, la distribuzione italiana di Linux pensata per le scuole che reliza la lavagna digitale libera (Fabrizio Felici)
Matematica C3, scrivere online un libro di testo condiviso e libero (Claudio Carboncini)
Realizzazione di un Juke box digitale con la distribuzione VortexBox (Filippo Cosimi)
La capienza della sala è limitata, perciò è consigliato prenotare il posto.

Aula riunioni Servizi Informatici (09:00 – 12:00):
Software libero (Luca Ceccarelli, Giuseppe Nicosia, Ludwig Bargagli)
Social media marketing (Marco Gasparri & Studio Kalimero)
La capienza della sala è limitata, perciò è consigliato prenotare il posto.

Aula 7 Polo Universitario (09:00 – 12:00):
Riproduttore multimediale con Raspberry (Filippo Cosimi)
Editing musicale con il software libero (Riccardo Simoni)
Introduzione al software libero (Riccardo Simoni)
Libertà nella tecnocrazia? (Francesco Galgani)
La capienza della sala è limitata, perciò è consigliato prenotare il posto.

Aula 4 Polo Universitario(09:00 – 12:00):
Tecniche di illustrazione digitale con Gimp (Federica Vivarelli)
Introduzione al software libero (Riccardo Simoni)
Grafica vettoriale con Inkscape (Riccardo Bucci)
La capienza della sala è limitata, perciò è consigliato prenotare il posto.

Aula didattica Servizi Informatici (09:00 – 12:00):
Dubischool per gli studenti delle scuole medie inferiori (Marco Berni e Giampiero Valenza)
Ingresso su iscrizione, riservato per studenti di scuole medie inferiori.

Per ulteriori informazioni e per prenotare i posti è possibile inviare una email a:
ludwig.bargagli@comune.grosseto.it
laura.catanzaro@comune.grosseto.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.