Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Case popolari: ecco il bando per l’assegnazione degli alloggi. Domande fino al 15 dicembre

Più informazioni su

ORBETELLO – Ci sarà tempo fino al 15 dicembre prossimo per partecipare al bandi, pubblicato dal comune di Orbetello, per l’aggiornamento della graduatoria per l’assegnazione in affitto degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica che si renderanno disponibili nel territorio del comune lagunare.

Con l’entrata in vigore della nuova graduatoria, quella tutt’ora in vigore perderà la sua efficacia e non sarà più valida per le assegnazione future. Pertanto anche coloro che sono attualmente inseriti in detta graduatoria, se interessati a concorrere per le assegnazioni future, dovranno obbligatoriamente, presentare una nuova domanda pena la cancellazione dalla graduatoria.

Devono obbligatoriamente presentare domanda anche i soggetti già assegnatari di alloggi di emergenza abitativa.

I moduli per fare la domanda potranno essere ritirati dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e il martedì e il giovedì anche dalle 15 alle 16, presso l’ufficio U.R.P. nella sede di piazza del Plebiscito, o scaricati dal sito internet www.comune.orbetello.gr.it alla sezione bandi.

Le domande dovranno pervenire esclusivamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune o essere spedite a mezzo raccomandata A.R. riportante nome, cognome ed indirizzo del mittente, all’Ufficio Casa del Comune, entro il 15 dicembre 2014 per le domande spedite a mezzo raccomandata farà fede il timbro dell’ufficio postale.

Per informazioni relative al bando gli interessati possono contattare l’Ufficio Politiche abitative in piazza Plebiscito, negli orari di apertura al pubblico: da lunedì a venerdì dalle 10,00 alle 12,00 – il martedì ed il giovedì anche nelle ore pomeridiane dalle 15,00 alle 16,00.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.