Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Settimana della cultura”: Massa Marittima scrigno di ricchezze

Più informazioni su

di Giulia Carri

MASSA MARITTIMA – Il cuore di “CoolT-Settimana della cultura in Toscana” è il rilancio della cultura e del turismo visti come motori di sviluppo del territorio. «Di tutto il territorio, e in particolare di quelle parti cosiddette minori – ha affermato nel corso della sua visita di oggi l’assessore alla cultura e al turismo Sara Nocentini – che sono in realtà scrigni di ricchezze incredibili che aspettano di essere valorizzate ancor di più in un circuito virtuoso avviato dalla capacità di richiamo che sapremo mettere in campo».

A Massa Marittima l’amministrazione comunale ha aderito a CoolT con un suo programma di appuntamenti, tra cui merita rilievo la mostra “La colomba ritrovata”, un viaggio affascinante tra i segreti della “Maestà” di Ambrogio Lorenzetti, che sarà inaugurata dopodomani venerdì 17. L’assessora Nocentini ha visitato il complesso museale di San Pietro all’Orto e la biblioteca comunale; ad accompagnarla c’erano il sindaco Marcello Giuntini, l’assessore alla cultura Marco Paperini, il direttore della Biblioteca e dei Musei Roberta Pieraccioli ed il presidente della Cooperativa Colline Metallifere che gestisce i musei cittadini Vanda Peccianti.

«Questo è il significato autentico delle centinaia di iniziative che attraverso CoolT abbiamo voluto riunire idealmente con tutto quanto, ed è davvero tanto, questa regione riesce a produrre grazie ad un entusiasmo che ho toccato con mano, come qui oggi a Massa Marittima; un universo di offerte culturali perfettamente integrate nella vita quotidiana di chi i luoghi li vive, e che contiamo di trasformare anche con la collaborazione delle forze economiche in strumenti di crescita sostenibile e di richiamo per un turismo di qualità e consapevole», ha concluso l’assessore Nocentini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.