Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ippica: tre giorni dedicati ai cavalli al Centro Militare Veterinario

Più informazioni su

GROSSETO – Ritornano i Cavalli a Grosseto grazie alla collaborazione tra Anam e Centro Militare Veterinario, due istituzioni grossetane unite dal comune interesse per la salvaguardia e la promozione del cavallo e della Maremma, riconoscendo ad essi una straordinaria importanza ambientale, storica e culturale. Così, sfruttando le reciproche competenze, si sono impegnati a realizzare insieme un nuovo appuntamento equestre. Un evento generato dalla condivisione di una risorsa importante che, promuovendo l’attività equestre e le iniziative sportive, consente di non perdere il legame con il territorio e quello con l’allevamento e l’addestramento degli animali simbolo di questa terra. Nell’esclusiva atmosfera del Centro Militare Veterinario sulla via Castiglionese, un luogo di grande fascino ed antiche tradizioni che convivono con realtà operative di primissimo piano, si svolgeranno gli eventi sportivi e le manifestazioni equestri: tre giorni consecutivi di gare e concorsi di diverse discipline, cui saranno affiancati momenti di spettacolo, ed alcuni eventi speciali extra programma dal 17 al 19 ottobre.

Cavalli e cavalieri potranno partecipare alla:
Rassegna Morfologica ANAM, XXXIV Mostra Nazionale del Cavallo Maremmano.
Premio Interregionale della Toscana Mi.P.A.A.F. ex ASSI – riservata ai cavalli di tre anni a cura della FIT- Filiera Ippica Toscana.
Passerella dei cavalli in vendita.
Dimostrazioni di Monta da Lavoro.
Presentazione Conmar – Consorzio per la valorizzazione del Cavallo Maremmano.

Il CEMIVET in collaborazione con l’ANAC e la FISE organizzerà un Concorso di salto ostacoli su due giornate senza montepremi per promuovere l’attività equestre sul territorio maremmano. Si svolgeranno, inoltre, dimostrazioni degli allievi del 31° corso maniscalchi e degli istruttori della Scuola militare di mascalcia nel lavoro di forgiatura e ferratura e sabato pomeriggio una rappresentanza del Gruppo Cinofilo dell’Esercito effettuerà dimostrazioni di addestramento, di attacco su figurante e di ricerca ordigni esplosivi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.