Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due donne alla “guida” della Provincia. Il Psi festeggia il sindaco Iacomelli

&GROSSETO – Sono soltanto due le donne elette nel nuovo consiglio provinciale. Due su dieci ma nonostante la percentuale del 20% di presenza femminile queste due “quote rosa” provinciali si possono considerare “pesanti”. sono infatti loro, Daniela Piandelaghi capogruppo Pd in consiglio provinciale a Grosseto ed Elisabetta Iacomelli sindaco di Gavorrano i due candidati più votati dai loro collego consiglieri e sindaci nelle elezioni di domenica scorsa. E proprio sulle elezioni di Iacomelli unica rappresentate del Partito socialista è intervenuto il segretario Francesco Giorgi esprimendo «soddisfazione per l’elezione della propria candidata al consiglio provinciale Elisabetta Iacomelli, sindaco socialista di Gavorrano, eletta all’interno della lista PD. Il risultato (Elisabetta è arrivata seconda assoluta) – prosegue Giorgi – può apparire sorprendente ma è solo la logica conseguenza dello sforzo unitario del Partito socialista (oltre del diffuso apprezzamento delle qualità della candidata), che si è mosso assolutamente compatto e coeso verso l’obiettivo».

«Torniamo nei luoghi dell’amministrazione provinciale e lo facciamo con autorevolezza – continua il Psi -, cercando di fare la nostra parte per far funzionare la c.d. Provincia dei comuni con il giusto equilibrio fra i territori. I socialisti sono vivi e continueranno a portare avanti i propri ideali governando per il bene comune. Esprimiamo inoltre il benvenuto di buon lavoro al neo presidente eletto Emilio Bonifazi, salutando e ringraziando, al contempo, l’uscente Leonardo Marras».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.