Il Giunco.net - Notizie in tempo reale, news in Maremma di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: Il Gavorrano prende un punto in trasferta. «Risultato per ripartire»

Più informazioni su

GAVORRANO – «Abbiamo interpretato la gara con l’atteggiamento giusto». Parla così il direttore generale del Gavorrano Filippo Vetrini, quando analizza la gara che la squadra maremmana ha pareggiato a Spoleto domenica scorsa e aggiunge: «Non è stata una partita facile. Il punto guadagnato in Umbria è solo un piccolo passo in avanti per ripartire. Purtroppo ci gira tutto male. Ci sono stati ancora alcuni episodi sfavorevoli per noi. Il Gavorrano non è questo. Non ha ancora fatto vedere le sue qualità. Forse dobbiamo ancora adattarci alla categoria, ma in Umbria abbiamo fatto vedere di essere in crescita»

Stesso pensiero anche per il giocatore Carmine Giordano che precisa: «Contro Spoleto poteva andare meglio. Un palo colpito e una rete annullata, ma dopo due sconfitte abbiamo reagito bene. Sopratutto non abbiamo subito goal. Eppure gli umbri hanno provato a metterci in difficoltà. Nel corso del primo tempo abbiamo preso le misure. Nel secondo tempo siamo usciti bene. Loro ci aggredivano, Correvano tantissimo e per un po’ siamo stati in difficoltà, nonostante la classifica, sono una buona squadra. D’altra parte ci può stare che nell’arco di un campionato di steccare un paio di partite. Prendiamo il buono dal pareggio di Spoleto. E’ salito il livello di squadra, dispiace solo di non avere vinto. Speriamo, che possa essere la svolta. E’ un campionato difficile. Nessuno regala niente. Contro di noi tutti giocano con il coltello fra i denti. Ci considerano la squadra favorita. Domenica contro il Rieti dovremo avere lo stesso atteggiamento che abbiamo fatto vedere in queste ultime partite, ma ci aspetta ancora una gara difficile».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Il Giunco.net, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.